Advertisement
skip to Main Content

Chi è Angelo Piazza, il nuovo capo dell’Ama autore dell’accordo (puzzolente) pro dipendenti

Ama

Un premio a chi non si assenta. Ecco qual è stato il primo atto di Angelo Piazza, neo amministratore unico di Ama per volontà del sindaco di Roma, Roberto Gualtieri (Pd). Fatti e commenti nel corsivo di Michele Arnese

 

“Ringrazio le organizzazioni sindacali per il contributo importante rappresentato da questo accordo e ringrazio fin d’ora i lavoratori di Ama che in questa fase stanno dispiegando un impegno straordinario per la città”.

Sono le parole dI Angelo Piazza, neo amministratore unico di Ama, la società del comune di Roma per la nettezza urbana.

Ebbene sì, un avvocato, un giurista, un giudice amministrativo, un docente di diritto civile – addirittura un ex ministro della Funzione pubblica – che appena insediato per volere del nuovo sindaco di Roma, Roberto Gualtieri (Pd) al vertice dell’ex municipalizzata – vergogna nazionale per lo scempio in cui lascia la capitale da anni – non solo firma un accordo per dare un premio a chi fa la cortesia ai cittadini romani di lavorare e non di presentare certificati medici farlocchi per starsene a casa o andare in bici o farsi una birretta al bar, ma lo rivendica con orgoglio e ringrazia pure i sindacati che hanno avuto la generosità di firmare un’intesa del genere.

Ecco tutti i dettagli e in fondo il curriculum integrale del nuovo capo azienda dell’Ama, Angelo Piazza

È stato sottoscritto ieri un accordo tra Ama, la municipalizzata dei rifiuti di Roma, e le organizzazioni sindacali dell’azienda a sostegno del piano straordinario di pulizia, richiesto dal sindaco Roberto Gualtieri e varato da Roma Capitale, che mira a ripulire la città entro la fine dell’anno.

L’INTESA TRA AMA DI PIAZZA E I SINDACATI

L’intesa, che scatterà il 22 novembre e terminerà il 9 gennaio, vuole potenziare le attività di igiene urbana incentivando l’aumento del tasso di presenza da parte dei dipendenti Ama attraverso un bonus in busta paga.

LA NOTA DELL’AZIENDA DEL COMUNE DI ROMA

“Chi non farà alcuna assenza – si legge in una nota dell’azienda – avrà il maggiore incentivo”, pari a 360 euro lordi. E poi via a scalare: 260 euro lordi per chi si assenterà per un massimo di tre giorni da qui al 9 gennaio, 200 euro lordi per chi farà al massimo cinque giorni di assenza.

GLI INCENTIVI DELLA DISCORDIA

Nessun incentivo, invece, per chi supererà questa soglia. Un accordo che punta dunque ad abbattere l’assenteismo e che, come riporta Repubblica, mette in campo tre milioni di euro. E non sono mancate le polemiche.

IL COMUNICATO DI AMA (GUIDATA DA PIAZZA)

L’intesa è stata curata dai nuovi direttore Generale, Maurizio Pucci, e vice direttore, Emiliano Limiti, e “segna il nuovo corso delle relazioni industriali del vertice appena rinnovato. L’accordo – spiega l’ex municipalizzata – riguarda tutti i turni di lavoro dei giorni feriali e mira a incentivare i tassi di presenza in tutti i comparti operativi (sedi di zona, autorimesse, officine, impianti, ecc.) per aumentarne la produttività ed efficienza in questo particolare periodo. L’incentivo stabilito è legato alle maggiori presenze garantite. Chi non farà alcuna assenza avrà il maggiore incentivo”.

In particolare, l’accordo “coinvolge esclusivamente i lavoratori idonei a tutte le attività previste (raccolta, pulizia, spazzamento, rimozione micro-discariche, ecc.) dal piano straordinario di pulizia e a tutte le operazioni di igiene urbana da qui a fine anno. Per rinforzare e potenziare le varie linee operative e le presenze anche nei giorni festivi, sarà siglato un secondo accordo per il quale le parti si incontreranno nuovamente entro la fine di novembre”, conclude Ama.

I COMMENTI ENTUSIASTI DEI SINDACATI

“Crediamo che sia stato fatto un primo passo importante, dove con uno sforzo comune si gettano le basi per risolvere alcune criticità, e al tempo stesso si creano meccanismi di valorizzazione per chi realizzerà sacrifici straordinari”, commentano il segretario generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci, e il coordinatore Igiene Ambientale della Fit-Cisl del Lazio, Massimiliano Gualandri. Soddisfatto anche il neo Amministratore Unico di Ama, Angelo Piazza: “Ringrazio le organizzazioni sindacali per il contributo importante rappresentato da questo accordo e ringrazio fin d’ora i lavoratori di Ama che in questa fase stanno dispiegando un impegno straordinario per la città”.

IL COMMENTO DI BENTIVOGLI (EX FIM-CISL)

ECCO IL CURRICULUM INTEGRALE DI ANGELO PIAZZA, AMMINISTRATORE UNICO DI AMA

 

FORMAZIONE E TITOLI

 

Avvocato abilitato ad esercitare presso le Magistrature Superiori, esercita la attività professionale nello Studio Associato AAA, costituito con il collega Prof. Avv. Gennaro Terracciano, con specifica esperienza e competenza nel campo del diritto amministrativo, in particolare in materia di urbanistica, edilizia, ambiente, contratti pubblici, appalti e concessioni, procedimenti e provvedimenti delle Autorità regolatorie (AGCM, Consob, AEEG, AGCOM, Banca d’Italia) presso le giurisdizioni nazionali, comunitarie e internazionali, nonché in materia di diritto civile, commerciale e societario

Professore di ruolo presso l’Università degli Studi Roma 4 “Foro Italico” – Cattedra di Diritto privato, dal 28 dicembre 2012;

in precedenza presso l’Università degli Studi di Bologna “Alma Mater Studiorum” – Facoltà di Scienze Motorie – Cattedra “Istituzioni di Diritto privato dello Sport” dal 2006 al 27 dicembre 2012;

Magistrato amministrativo presso il Tribunale Amministrativo per l’Emilia Romagna sede di Bologna, dal 1993 al 2001;

Magistrato amministrativo presso il Tribunale Amministrativo per la Lombardia – Sede Milano dal 1985 al 1990;

Avvocato dello Stato presso l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Bologna dal 1982 al 1985;

Magistrato ordinario, vincitore del concorso per Uditore Giudiziario nel 1984; Abilitato al patrocinio della professione di procuratore legale dal 1982 a seguito di esame di abilitazione presso la Corte di Appello di Bologna;

Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna “Alma Mater Studiorum”, con votazione di 110/110 e lode;

 

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI

2015                                       Componente del Collegio di Garanzia dello Sport presso il Comitato Olimpico Nazionale Italiano;

 

2014                                       Componente della Commissione di studio per il recepimento della direttiva 2014/24/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 26 febbraio 2014 sugli appalti pubblici e per la semplificazione del Codice dei Contratti Pubblici, istituita presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;

2013 – tutt’oggi                     Componente dell’Organismo di Vigilanza della Società

Finmeccanica Spa;

2010 – 2014                           Esperto Arbitro del Tribunale Nazionale di Arbitrato per

lo Sport;

2010 – 2014                            Componente dell’Organismo Indipendente di Valutazione della Performance della Camera di Bologna;

2007 – tutt’oggi                     Iscritto all’Albo degli Arbitri della Camera Arbitrale

per i contratti pubblici presso l’Autorità per la Vigilanza di Contratti Pubblici, di Lavori, Servizi e Forniture;

2004 – 2006                           Presidente del Comitato Consultivo per le Funzioni di

Servizio pubblico della Società Autostrade per l’Italia Spa;

2003 – 2004                           Componente del Comitato Consultivo per le Funzioni di

Servizio pubblico della Società Autostrade per l’Italia Spa;

2002 – tutt’oggi                     Avvocato       patrocinante       in       Cassazione,       con

specializzazione    in    diritto    civile,    commerciale    e societario, nonché in diritto amministrativo d’impresa;

2000 – 2003                           Componente del Collegio di direzione della Struttura di

Valutazione e Controllo Strategico dell’INPDAP;

2000 – 2004                           Componente del Comitato Generale dei Giochi presso

l’Amministrazione Autonoma del Monopoli di Stato; 2000 – 2002        Componente del Comitato tecnico – scientifico relativo

al “Progetto Integrato di Intervento per lo Sviluppo

Sostenibile, presso il Formez – centro di Formazione e Studi;

 

2000                                       Componente della Struttura Governativa Interdisciplinare, di cui all’art.73, comma 1, del decreto legislativo 30 luglio 1999 n.300, finalizzata a compiti di studio e proposta per la riforma del Ministero dell’Economia e delle Finanze;

2000 – 2001                           Vice   Presidente    di    Sezione    della    Commissione

Tributaria di II° grado di Bologna e della Commissione Tributaria Regionale di Bologna;

1993 – 2001                           Magistrato  presso il Tribunale Amministrativo per

l’Emilia Romagna sede di Bologna;

1992 – 2002                           Componente dell’Assemblea dei Soci della Fondazione

Cassa di Risparmio di Bologna;

1985 – 1990                           Magistrato presso il Tribunale Amministrativo per la Lombardia – sede di Milano;

1984                                       Vincitore del concorso per Magistrato Ordinario;

1982                                       Procuratore legale a seguito di esame di abilitazione presso la Corte di Appello di Bologna;

1982 – 1985                           Procuratore e quindi Avvocato dello Stato presso

l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Bologna;

 

 

INCARICHI SOCIETARI:

2012 – 2015                            Componente     del     CDA     della     Società     Fintecna Immobiliare Srl ora CdP Immobiliare S.p.A.;

2009 – 2012                            Componente del CDA del C.I.R.A. Scpa – Centro Italiano Ricerche Aerospaziali;

2004 – 2007                           Presidente della Società Rete Autostrade Mediterranee

Spa;

2003 – 2004                           Vice Presidente della Società Innovazione Italia Spa; Presidente della Società Sviluppo Nautico Sardo Spa;

Componente del CDA della Società Consortile a r.l. Porto Fiorito di Napoli;

 

2002 – 2004                           Componente del CDA della Società Italia Navigando

Spa;

2002 – 2006                           Componente del CDA della Società Sviluppo Italia Spa; 2002 – 2006    Componente del CDA della Società Demanio Servizi

Spa;

2001 – 2004                           Componente del CDA del Centro Ricerche e Studi

Economici NOMISMA di Bologna;

 

 

ESPERIENZE ACCADEMICHE

 

2012 a tutt’oggi                       Professore associato confermato presso l’Università

degli Studi di Roma “Foro Italico IUSM” – Cattedra “Istituzioni di Diritto Privato dello Sport” ;

2002 – 2012                           Professore associato confermato presso Università degli

Studi di Bologna “Alma Mater Studiorum” – Facoltà Scienze Motorie – Cattedra Istituzioni di Diritto Privato dello Sport;

2002 – 2010                           Professore ordinario presso la Scuola Superiore di

Economia e Finanze del Ministero dell’Economia e delle Finanze;

2001 – 2002                           Professore a contratto presso la Facoltà di Scienze

Motorie dell’Università degli Studi di Bologna per la materia Istituzione di diritto privato;

1997 – 2001                           Docente stabile presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione;

1995 – 1996                           Professore a contratto presso la Facoltà di Economia

della Università degli Studi di Bologna, Corso di Laurea in Economia del Turismo, per la materia Diritto Commerciale;

1990 – 1992                           Docente presso la Scuola di Perfezionamento in Scienze

Amministrative della Università degli Studi di Bologna; 1989 – 1992    Docente presso la Facoltà di Scienze Politiche della

Università degli Studi di Bologna Indirizzo Politico-

 

Internazionale – Cattedra di Istituzioni di Diritto Pubblico;

1982 – 1987                           Cultore della materia presso la Cattedra di Diritto Civile

della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bologna;

 

 

ALTRE ESPERIENZE DIDATTICO – SCIENTIFICHE

 

2016                            Responsabile del progetto “Creazione di un Centro Ricerche e Studi Diritto Sportivo” – Sezione Scienze Umani e Sociali dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”;

2015                            Organizzazione del Convegno “Tratti ricostruttivi dell’ordinamento sportivo: principi sostanziali e tutele” organizzato dall’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, 25 novembre 2015;

2015                            Docente al Master Universitario di I livello in “Scienze e Tecniche di Amministrazione degli Enti di Ricerca” organizzato dall’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”;

2014                            Organizzazione e relazione al Convegno Internazionale “Le politiche pubbliche in Europa in materia di sport e impiantistica sportiva” promosso dall’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, 3 ottobre 2014;

2011                            Docente al Corso di Alta Formazione “ L’applicazione della normativa anti-riciclaggio nel sistema bancario e finanziario nazionale e internazionale” organizzato dall’Università degli Studi di Bologna “Alma Mater Studiorum”, 15 gennaio 2010;

2010                                       Docente al Convegno“ Riforma del processo del lavoro” organizzato dall’Università Telematica Pegaso;

2010                                       Docente al V Corso di Formazione giuridico – amministrativa organizzato dal Centro Studi Demetra “

 

La costituzione del comparto aerospaziale e la liberalizzazione degli aeroporti non aperti al traffico commerciale”, 10 – 13 dicembre 2010;

2009                                       Docente al Master “La difesa delle amministrazioni pubbliche nel giudizio amministrativo” organizzato dalla Scuola Superiore dell’Economie e delle Finanze “Ezio Vanoni” – Dipartimento delle Scienze Giuridiche, 2009

2006 – 2008                           Docente   del    “Corso    biennale    di    preparazione

all’esercizio della professione di Dottore Commercialista” organizzato dalla Fondazione dei Dottori Commercialisti di Bologna;

2002                                       Docente nell’ambito del Corso di formazione avanzata in “Gestione degli interessi e dei Rapporti Istituzionale” a cura del Dipartimento di Sociologia e Comunicazione Università La Sapienza in collaborazione con LDM Comunicazione;

1993 – 1996                           Docente  nell’ambito del Corso di preparazione al

concorso per Uditore giudiziario presso l’Istituto di applicazione forense della Università di Bologna, approvato dal Consiglio superiore della Magistratura;

1988 – 1989                           Docente presso la Scuola di Notariato del Consiglio

Notarile di Bologna;

 

COMITATI SCIENTIFICI

 

 

2014                                       Componente del Comitato scientifico per la realizzazione della Collana di Diritto Amministrativo, Casa Editrice Aracne;

2014                                       Componente del Comitato scientifico per il Convegno Internazionale “Le politiche pubbliche in Europa in materia di sport e impiantistica sportiva” organizzato dall’Università degli studi di Roma “Foro Italico”, 3 ottobre 2014;

 

Componente del consiglio direttivo e scientifico della rivista “Diritto dello Sport”, periodico bimestrale di informazione e approfondimento sul diritto, l’organizzazione e la gestione dello sport e delle attività motorie, promosso dalla Fondazione Carlo Rizzoli per le Scienze Motorie;

Componente del Comitato Editoriale della rivista “Il Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni”;

Componente del Comitato di redazione della Rivista La giustizia Amministrativa in Emilia Romagna e della Rivista Funzione Pubblica;

Membro del Comitato scientifico della Rivista Responsabilità, comunicazione, impresa, Giuffré ed., Milano;

2001 – 2002                           Componente del Comitato Scientifico del “Master in

diritto privato della Comunicazione” – Università degli Studi di Bologna – Facoltà di Giurisprudenza;

2001 – 2002                           Componente del   Comitato   Tecnico   Scientifico   del

“Master in Comunicazione e informazione alimentare e nutrizionale” – Università degli Studi di Roma – Cattedra di alimentazione e nutrizione – e Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze;

2000 – 2002                           Componente del Comitato tecnico-scientifico relativo

al ”Progetto Integrato di Intervento per lo Sviluppo Sostenibile” presso il Formez – Centro di Formazione e Studi – ;

RELAZIONI ED INTERVENTI A SEMINARI E CONVEGNI:

 

 

2016                            Relatore al Corso professionalizzante Mefop ex art. 16 dello statuto Enpam – II ^ lezione (area giuridica – amministrazione e governance) – Governance e controlli: profili di responsabilità dell’Ente.”, 26 maggio 2016;

 

Intervento “Le responsabilità civilistiche degli amministratori”.

2016                            Relatore al Seminario “Natura Giuridica e ruolo delle Società di Gestione aeroportuale” organizzato da Assaeroporti – Associazione Nazionale Gestori Aeroporti, 15 aprile 2016;

2015                            Relatore al Convegno “Tratti ricostruttivi dell’ordinamento sportivo: principi sostanziali e tutele” organizzato dall’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, 25 novembre 2015;

 

 

2014                            Relatore al Convegno “I requisiti generali per la partecipazione alle gare di appalto. Le novità introdotte dal D.L. 90/2014, conv. Con L. n. 114/2014”. Organizzato dal Centro Studi C.A.P. Contrattualistica & appalti pubblici, Cosenza  12 dicembre 2014;

2014                            Relatore al Convegno Internazionale “Le politiche pubbliche in Europa in materia di sport e impiantistica sportiva” organizzato dall’Università degli studi di Roma “Foro Italico”, 3 ottobre 2014;

 

 

Giugno 2012                          Relatore al seminario di presentazione del progetto

“Federalismo urbano: Il prototipo Insula” VIII edizione di EIRE – Expo Italia Real Estate -, Milano 5 giugno 2012;

Maggio 2012                          Relatore al Seminario “Poteri speciali sugli assetti

societari nei settori della difesa e della sicurezza nazionale”, organizzato dal Centro Studi Demetra, Roma 31 maggio 2012;

Novembre 2011                     Relatore al Convegno “Rapporto sull’Abitare Sociale in

Italia” organizzato dall’OASIT, Napoli 04 novembre 2011;

 

Maggio 2011                          Relatore alla giornata di studi sul tema “ Gli infortuni

dell’Atleta: profili giuridici, sportivi e medici” organizzata dall’Università degli Studi di Bologna con la partecipazione della Fondazione Carlo Rizzoli per le Scienze Motorie, Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri e la Rivista Diritto dello Sport, Bologna 16 maggio 2011;

Luglio 2009                           Convegno organizzato dal Centro Studi Demetra “Il

recepimento della direttiva diritti e sicurezza del trasporto aereo” – Intervento sul tema “I diritti aeroportuali: quadro normativo di riferimento e nuove prospettive”;

Febbraio 2009                        Relatore al convegno organizzato dall’Accademia delle

Scienze di Bologna “Sicurezza degli stadi e impianti sportivi” 20 febbraio 2009;

Maggio 2007                          Intervento al Convegno “ Il trasporto aereo nell’Europa

delle Regioni – Il Sistema Aeroportuale del Lazio”, Roma Sala Vanvitelli Avvocatura Generale dello Stato 3 maggio 2007;

Giugno 2003                          “VI Conferenza nazionale sulla qualità dei servizi

pubblici locali” – Gli strumenti, le politiche e gli indicatori di qualità nei servizi pubblici locali. Confservizi, Roma Palazzo Barberini, 11-12 giugno 2003;

Giugno 2003                          Seminario “La comunicazione nelle Local Utilities

Roma, sede Confservizi, 9-10 giugno 2003;

Aprile 2003                            Seminario Pubblicità e Internet, Milano, Istituto dell’Autodisciplina pubblicitaria, 10 aprile 2003;

Aprile 2003                            Tavola rotonda su “Il nuovo assetto del CONI: riflessi sul mondo dello sport” Università degli Studi di Bologna, 8 aprile 2003;

Febbraio 2003                        Convegno internazionale “L’evoluzione del sistema dei

giochi: analisi comparata” Roma, 27/28 febbraio 2003;

 

Novembre 2002                     Convegno “Sistemi territoriali e Sanità – Sanità e

federalismo” Roma, 21 novembre 2002;

Novembre 2002                     Convegno “Responsabilità civile e penale del medico –

responsabilità della struttura sanitaria” Fermo (AP), 9 novembre 2002;

Ottobre 2002                          Convegno “Servizi al cittadino, ruolo delle imprese

comunali, ruolo del privato sociale” Roma, 30 ottobre 2002;

Maggio 2002                          Convegno “La rete in Farmacia un network di servizi

per la Sanità e la salute del cittadino” Bologna;

Marzo 2002                            Convegno “Appalti pubblici. Cosa cambia? Nuova legge Merloni e legge obiettivo” Milano;

Ottobre 2000                          Convegno “Appalti pubblici: Consorzi, Associazioni e

Società” Bologna;

Giugno 2000                          Convegno “Il conferimento di funzioni alle Regioni e

agli enti locali ex lege n. 59/97: centralità del cittadino e principio di sussidiarietà nel nuovo quadro ordinamentale”, Grosseto, Palazzo del Governo;

Giugno 2000                          Convegno   “Opere    pubbliche    e    nuove    frontiere

dell’autonomia associativa” , Bologna;

Novembre 1999                     Convegno “Autority al bivio: le proposte per una legge

quadro”, Roma;

ATTIVITA’ DI RICERCA:

 

 

2010                                       Nuove metodologie, nazionali e internazionali, nella realizzazione e gestione di infrastrutture o servizi ambientali, con particolare riguardo alla studio del Public Private Partnership quale modello di sviluppo e protezione dell’ambiente;

Disciplina del Governo e della gestione integrata dei rifiuti tra Unione Europea, Stati, Regioni ed Enti Locali;

2009                                       Profili comunitari del Public Private Partnership (PPP);

 

2007                                       Procedure d’infrazione nel diritto comunitario;

2006                                       Approfondimenti giuridici sulla ripartizione di competenze e responsabilità tra Stati membri e Commissione nella programmazione e gestione dei fondi strutturali;

Ricerca “Predisposizione di uno schema generale di Testo Unico sull’organizzazione e funzionamento del Servizio Sanitario Nazionale, ai sensi dell’art. 4 della legge 30 novembre 1998, n. 419” (incarico della LUISS

– Libera Università Internazionale Studi Sociali – Roma);

1989                                       Studio e ricerca per la predisposizione di un disegno di legge concernente l’assetto definitivo del progetto speciale per l’occupazione (incarico della Provincia Autonoma di Trento 14.7.1989);

1988                                       Gruppo di lavoro giuridico nell’ambito del Progetto di ricerca e sperimentazione sulle applicazioni della intelligenza artificiale al diritto e l’impiego sulla normativa in tema di Valutazione dell’Impatto Ambientale – V.I.A. (Convenzione Università degli Studi di Bologna – C.I.R.F.I.D. – Consiglio Regionale Emilia Romagna 25 maggio 1988);

1988                                       Elaborazione ed analisi di materiali normativi, giurisprudenziali e dottrinali nell’ambito della ricerca sulle problematiche della legge 349/86 istitutiva del Ministero dell’Ambiente (incarico dell’Istituto di Studi Giuridici Regionali di Udine 22.1.1988);

1988                                       I Contratti della Pubblica Amministrazione, con particolare riguardo alla trattativa privata (incarico del Dipartimento di Discipline Giuridiche della Economia e dell’Azienda della Università degli Studi di Bologna 29.1.1988);

 

PUBBLICAZIONI:

 

 

2014                                        Coautore del “Codice degli Appalti Pubblici” a cura di A. Cancrini, C. Franchini e S. Vinti, Utet Giuridica, Milano, 2014, artt.32,33,34,35,36,37,51,52, pagg. da 199 a 236 e da

330 a 334;

2012                                        “I criteri di emersione della responsabilità risarcitoria civile a seguito di infortunio sportivo” in “Diritto dello Sport”, rivista di informazione e approfondimento sul diritto, l’organizzazione e la gestione dello sport e delle attività motorie n.IV 2011 pagg. da 303 a 307;

2011                                       “Breve indagine in merito alla responsabilità dei consorzi tra cooperative di produzione e lavoro in seguito all’affidamento alle cooperative consorziate dell’esecuzione del contratto d’appalto” in Rivista Trimestrale degli Appalti n.3 del 2011,pagg.653-672;

2009                                       “Il contratto di trasferimento del calciatore professionista nel diritto comunitarioin “Diritto dello Sport” n.2/3/2009, pagg.107-118;

2008                                       “Il ruolo delle società di calcio nel problema della sicurezza degli stadi” in “Diritto dello Sport” n. 4/2008, pagg.627-644;

2006                                       “In House Providing: assenza di terzietà e nuovi approcci interpretativi” in Rivista trimestrale degli appalti, , 2006, pagg.531-539;

2004                                       “ La responsabilità civile dell’Internet provider”, in Contratto e impresa, 2004, pagg. 130 -150;

2002                                       “Federalismo e disciplina degli appalti pubblici” in Europa e mezzogiorno, n. 46/2002, pagg. 40 e sgg.;

2001                                       “Saggi di diritto sportivo”, Bologna 2001;

Responsabilità civile ed efficienza amministrativa”, Bologna, 2001;

 

2000                                       Le competizioni sportive di interesse generale tra evidenza pubblica e limiti pubblicitari”, in Collana della Rivista Responsabilità Comunicazione Impresa, 2000, da pag. 479 a pag. 501;

2000                                       “Il problema della partecipazione congiunta ai pubblici appalti del consorzio di cooperative e delle cooperative consorziate alla luce degli orientamenti giurisprudenziali e delle nuove disposizioni in materia di lavori pubblici” in Nuove Frontiere della autonomia associativa, societaria, consortile e pubblici appalti, Milano, 2000, pagg.37-57;

1999                                       “Applicabilità della legge 18 giugno 1998, n.192 (recante disciplina delle subforniture industriali nelle attività produttive) ai contratti stipulati delle pubbliche amministrazioni” in Responsabilità, comunicazione, impresa, 1999, IV, pagg.571-586;

1996                                       “Responsabilità ed efficienza della Pubblica Amministrazione: spunti per una analisi costi/benefici”, in Riforme amministrative e responsabilità dei pubblici dipendenti, Quaderni della Scuola di specializzazione in diritto amministrativo e scienza dell’amministrazione, Bologna, 1996, pagg.233-245;

1995                                       “Risarcimento del danno in materia di appalti pubblici (art. 13 legge n. 142/92) e tutela cautelare avanti al giudice amministrativo” in Diritto processuale amministrativo, 1995, I, pagg. 29 -45;

1993                                       “ Il nuovo ordinamento locale”, a cura di E. Rotelli, Milano, 1993 (cap. XII: il contenzioso);

1989                                       “La trattativa privata nei contratti delle pubbliche amministrazioni. Quadro normativo ed orientamenti giurisprudenziali”, in Rivista Trimestrale Appalti, 1989, pagg. 967 e 991;

 

1988                                       “La istruzione probatoria nel processo amministrativo: dalla sentenza n. 146/87 della Corte Costituzionale alle prospettive di riforma legislativa”, in Giustizia Amministrativa Emilia Romagna, 1988, V, pagg. 192 e sgg.;

Le modificazioni soggettive alla composizione del raggruppamento temporaneo di imprese nel corso della esecuzione di opera pubblica”, da pag.99 a pag.110, in le Monografie di Contratto e Impresa n.5 “La collaborazione tra imprese nell’appalto per l’esecuzione di opere pubbliche” a cura di F. Mastragostino, Padova, 1988, pagg.99-110;

1987                                       “Rescissione d’ufficio del contratto di appalto di opere pubbliche. Problemi di tutela giurisdizionale dell’appaltatore”, in Rivista Trimestrale degli Appalti., 1987, pagg. 719 -727;

 

 

 

 

Prof. Avv. Angelo Piazza

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore