Energia

Biden sarà filo Sanders su energia e clima?

di

Biden

Come Biden modificherà il programma energetico secondo il Wall Street Journal

Joe Biden ha dichiarato che aggiungerà dettagli al suo piano climatico e probabilmente proporrà nuovi investimenti, un ramoscello d’ulivo a Bernie Sanders e ai suoi alleati liberali. Ma negli stati come la Pennsylvania, i repubblicani stanno già dipingendo Biden come una minaccia per l’industria del petrolio e del gas, scrive il WSJ. Biden ha detto che è disposto a fare di più per affrontare il cambiamento climatico.

Una task force sul clima che ha messo insieme con l’aiuto di Sanders, il suo ex rivale per la nomina democratica, ha iniziato a riunirsi la scorsa settimana. Per avere le migliori possibilità di battere il presidente Trump a novembre, Biden deve motivare gli elettori giovani e liberali e mantenere il sostegno degli elettori più anziani e centristi.

Biden ha nominato John Kerry, che ha contribuito a negoziare l’accordo sul clima di Parigi, e la rappresentante di New York Alexandria Ocasio-Cortez, che ha proposto di rendere gli Stati Uniti indipendenti dai combustibili fossili con un piano noto come Green New Deal, per guidare la sua task force sul clima. Dice che aggiungerà nuove proposte sul clima, ma non vieterà il fracking, un obiettivo prioritario degli attivisti ambientali. “Non vede l’ora di vedere le raccomandazioni della task force per sviluppare le sue ambiziose idee, ma non si tratta di spostare a destra o a sinistra”, ha detto il direttore politico di Biden Stef Feldman. “Si tratta di seguire la scienza, di investire nella nostra economia e di essere pionieri di una rivoluzione energetica pulita che affronterà il cambiamento climatico e rimetterà le persone al lavoro con nuovi posti di lavoro ben pagati”.

Secondo il Dipartimento del Lavoro e dell’Industria dello Stato, quasi 30.000 persone hanno lavorato nell’estrazione, nella trivellazione e in altri lavori in Pennsylvania legati al Marcellus Shale. Anche prima che la pandemia del coronavirus causasse il crollo dei prezzi del petrolio, le compagnie di trivellazione dello scisto si stavano già ritirando. Trump e i suoi alleati stanno lavorando per legare Biden a Sanders sull’energia, dipingendo il probabile candidato come troppo liberale per Stati come la Pennsylvania. Dicono che il presidente sostiene i tradizionali lavori degli operai dell’industria energetica nelle miniere di carbone e nei giacimenti petroliferi. “I posti di lavoro nel settore energetico saranno morti”, e centinaia di migliaia di elettori della Pennsylvania perderanno il lavoro con un’amministrazione Biden, ha detto un annuncio digitale su Facebook rivolto allo stato. Il senatore democratico della Pennsylvania, Bob Casey, si è detto fiducioso che Biden possa vincere il suo stato. Ma ha detto che quando Biden stava pensando di candidarsi alla presidenza, lo ha avvertito che il Trump aveva la presa più forte sugli elettori della classe operaia che aveva mai visto da parte di un candidato repubblicano. “Ho detto che dobbiamo lavorare molto duramente per riavere alcuni di quegli elettori”, ha detto Casey. Finora Biden ha proposto un piano climatico da 1,7 trilioni di dollari in un decennio. Durante le primarie dei Democratici, Sanders, che si è ritirato dalla corsa in aprile, ha proposto più di nove volte quella cifra nello stesso periodo.”Penso che vedrete un risultato che richiede massicci investimenti nell’efficienza energetica e nell’energia sostenibile, e che porterà questo paese a trasformare il nostro sistema energetico in modo aggressivo”, ha detto Sanders. Una proposta più ambiziosa sul clima potrebbe aiutare Biden a coinvolgere i giovani che hanno sostenuto Sanders durante le primarie. Un sondaggio del Wall Street Journal/NBC News di gennaio ha rilevato che il 23% degli elettori di età compresa tra i 18 e i 34 anni ha dichiarato di votare esclusivamente in base alle questioni climatiche, la maggior parte delle persone di qualsiasi fascia d’età. “Dobbiamo essere chiari sul fatto che dobbiamo vincere le elezioni qui, e Joe Biden ha davvero un problema giovanile”, ha detto Varshini Prakash, il direttore esecutivo del gruppo di difesa del clima Sunrise Movement e membro della task force sul clima di Biden. Tuttavia, Sanders è stato il candidato favorito dagli elettori delle primarie democratiche sotto i 45 anni, come hanno dimostrato gli exit poll, ma non li ha presentati in numero sufficiente per superare il sostegno di Biden tra gli elettori di periferia e gli elettori centristi. Il fracking, che consiste nel far esplodere acqua, sabbia e sostanze chimiche nella roccia per estrarre petrolio e gas, rimane uno dei problemi più difficili per Biden. Il metodo è in uso anche in una manciata di altri Stati che sono stati decisi con margini a una cifra nel 2016, tra cui Texas, Ohio e New Mexico. È stato proibito in altri, tra cui il Maryland e lo stato di residenza di Sanders il Vermont.

Sanders ha chiesto di porre fine al fracking. Gli oppositori si preoccupano dell’inquinamento e dicono che gli Stati Uniti devono abbandonare i combustibili fossili a causa degli effetti sul clima. Trump, nel frattempo, l’ha invocato per aiutare gli Stati Uniti a diventare il più grande produttore mondiale di petrolio e gas. Biden ha detto che vieterà nuovi permessi per le trivellazioni di petrolio e gas su suolo federale e offshore, che costituiscono una frazione di tutti i contratti di locazione, ma il mese scorso ha detto a una stazione televisiva di Pittsburgh che non avrebbe chiuso l’industria del gas naturale. “So che i nostri amici repubblicani stanno cercando di dire che ho detto questo. Ho detto che non avrei fatto nessun nuovo contratto d’affitto su terreni federali”, ha detto.

(Tratto dalla rassegna stampa estera di Eprcomunicazione)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati