Advertisement skip to Main Content

Usa Dem

Vi spiego la scala Mercalli dei condoni fiscali

L'articolo del tributarista Enrico Zanetti, già sottosegretario all'Economia e alle Finanze, sui condoni fiscali tra teoria, pratica e attualità...

Tutti i provvedimenti con cui lo Stato rinuncia a somme di denaro che gli sono dovute, collegate al pagamento dei tributi e loro accessori, sono condoni fiscali.

Poi, per stabilirne l’intensità, come per gli uragani o i terremoti, dipende da cosa si condona.

CONDONO “FORZA 1”

Si possono condonare le sanzioni penali in cambio di una “autodenuncia” del contribuente che paga le imposte che doveva (e pure le sanzioni pecuniarie dovute nella misura dell’accertamento con adesione) e si mette in regola, lasciando aperta la possibilità per l’Amministrazione finanziaria di controllare eventuali altre violazioni non regolarizzate (c.d. “emersione volontaria”, in inglese “voluntary disclosure”).

CONDONO “FORZA 2”

Si possono condonare le sanzioni pecuniarie e gli interessi di mora delle cartelle esattoriali che spesso raddoppiano il debito iniziale di imposte non versate dal contribuente e contestate dall’Amministrazione finanziaria (c.d. “rottamazione delle cartelle”).

CONDONO “FORZA 3”

Si possono condonare anche le imposte stesse e non soltanto le sanzioni e le more, consentendo di chiudere le cartelle esattoriali con un pagamento percentuale “a saldo e stralcio” (c.d. “condono classico” oggi orwellianamente ribattezzato “pace fiscale”).

CONDONO “FORZA 4”

Si possono condonare addirittura interi periodi di imposta, inibendo il potere dell’Amministrazione finanziaria di fare controlli in cambio del pagamento di un tot da parte del contribuente per ciascuno dei periodi di imposta ancora accertabili che vuole “blindare” (c.d. “condono tombale”).

CONCLUSIONI

Si possono fare insomma tante cose e a volte, in determinate circostanze, può valere la pena farle, senza irrigidimenti ideologici e presunzioni di superiorità morale.

L’unica cosa che non si può fare è firmare un contratto di governo che prevede un condono classico di intensità medio-alta (Forza 3) e dire che non si è disposti a votare alcun condono.

Back To Top