skip to Main Content

Tutto su Riccardo Barbieri, il nuovo direttore generale del Tesoro al posto di Alessandro Rivera

RICCARDO BARBIERI

Ecco il curriculum di Riccardo Barbieri, indicato dal ministro dell’Economia come direttore generale del Tesoro al posto di Alessandro Barbera

Ribaltone a metà al ministero dell’Economia: confermato il Ragioniere generale dello Stato, silurato il direttore generale del Tesoro, Alessandro Rivera, sostituito da un altro dirigente dello stesso dicastero retto da Giancarlo Giorgetti.

Il repulisti del governo Meloni al Mef non è stato dunque totale, come talune interviste e indiscrezioni non smentite potevano far prefigurare.

Ecco che cosa è stato deciso.

Il Mef ha inviato alla Presidenza del Consiglio, ai fini dell’iscrizione nell’ordine del giorno del consiglio dei ministri, la proposta di nomina dei direttori generali.

Per i dipartimenti del Tesoro è stato indicato Riccardo Barbieri, alla Ragioneria viene chiesta la conferma di Biagio Mazzotta, mentre alla guida dell’Amministrazione Generale del personale e dei servizi (Dag) il nome proposto è Ilaria Antonini.

Sul siluramento di Rivera sono dunque risultate determinanti le ragioni di Fratelli d’Italia, come raccontato da Start Magazine (qui e qui i recenti pezzi su Rivera).

ECCO IL CURRICULUM VITAE DI RICCARDO BARBIERI, TRATTO DAL SITO DEL MEF

Riccardo Barbieri Hermitte è nato a Roma il 25 aprile 1958.

Responsabile della Direzione I – Analisi Economico Finanziaria – del Dipartimento del Tesoro.

È un economista e market strategist con venticinque anni di esperienza nei mercati finanziari, in cui ha lavorato per alcune delle maggiori banche di investimento, J.P. Morgan, Morgan Stanley e Bank of America-Merrill Lynch.

È stato il capo dell’ Independent Research Department e Chief Economist in Mizuho International, la succursale londinese della banca d’investimento giapponese Mizuho Securities. Nato a Roma, è cresciuto a Milano, dove si è laureato con lode in Discipline Economiche e Sociali alla Bocconi. Ha quindi passato cinque anni negli USA, conseguendo un Ph.D. in Economics presso la New York University.

Barbieri ha cominciato la sua carriera all’Università Bocconi, svolgendo attività di insegnamento e ricerca di economia industriale ed internazionale. Ha quindi proseguito la sua attività accademica alla New York University, approfondendo in particolare l’economia e finanza internazionale, la teoria dei giochi e l’econometria. La sua tesi di Ph.D. propone una teoria dell’isteresi nel commercio internazionale e la verifica econometricamente.

Nel 1990, rientrato dagli USA, Barbieri tornò in Bocconi e quindi passò alla JP Morgan in qualità di capo economista e quindi responsabile della ricerca in Italia. Nel 1995, si trasferì a Londra per diventare Senior Economist della Morgan Stanley per l’Europa meridionale. Alla Morgan Stanley Barbieri rimase fino al 2006, diventando Managing Director nel 2001 e ricoprendo importanti ruoli, fra cui quello di Capo Economista per i Mercati Emergenti.

Nel 2007- 2009 Barbieri ha lavorato per la Bank of America. Dopo l’acquisizione di Merrill Lynch, è diventato Chief International Economist e Global Head della ricerca su mercati obbligazionari e valute.

Uscito da Bank of America, nel 2010 Barbieri ha svolto consulenze ed ha tenuto alcune lezioni alla London School of Economics, prima di approdare alla Mizuho nel gennaio 2011.

Negli ultimi quattro anni e mezzo Barbieri ha scritto sopratutto di economia e mercati dell’Eurozona, assicurando a Mizuho una presenza di tutto rilievo nel dibattito economico e di mercato. È ospite frequente di CNBC e Bloomberg TV ed è spesso citato da Financial Times, Wall Street Journal, Reuters e Bloomberg.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top
 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore