skip to Main Content

Quali saranno gli effetti delle ultime mosse della Bce

Bce

Che cosa ha annunciato la Bce. Il commento di Antonio Cesarano, chief global strategist di Intermonte

Nella riunione di oggi sono state confermate le indicazioni fin qui presenti soprattutto sul ritmo accelerato degli acquisti del piano pandemico Pepp, esteso anche al terzo trimestre rispetto al ritmo dei primi mesi dell’anno.

Su questo punto la decisione non è stata unanime ma a maggioranza.

Sul fronte stime di crescita ed inflazione, generale revisione al rialzo soprattutto per il 2021, ma anche per il 2022. La Lagarde ha giustificato il fatto che le stime non siano state riviste anche per il 2023 soprattutto per l’inflazione, in quanto alcuni impatti sono legati ad effetto confronto/colli di bottiglia, destinati progressivamente a venir meno.

Sul tema discussione in merito all’interruzione del Pepp, la Lagarde ha dichiarato che l’argomento è prematuro.

IN SINTESI

La Bce prende tempo e rinvia le decisioni più importanti probabilmente al meeting del 9 settembre, quando saranno aggiornate le stime su inflazione e Pil e, forse, sarà stata ultimata la strategic review. Su questo punto la Lagarde ha ribadito l’impegno ad ultimare i lavori nel corso del secondo semestre;

Sulla discussione relativa al tema dell’effetto transitorio o meno dell’inflazione, la Lagarde ha ribadito l’impatto transitorio. Dalla marcata revisione delle stime del 2021 emerge però come l’impatto transitorio debba intendersi nel senso di alcuni trimestri. Come si può osservare dalla tabella seguente, effettuata su nostre stime in linea con la media dell’1,9% oggi dichiarata dalla Bce, nei prossimi mesi l’inflazione potrebbe stazionare ben sopra il 2%.

In termini operativi, oggi abbiamo avuto la conferma che la Bce sarà ben presente anche nel corso dell’estate. In prospettiva, la decisione di settembre dipenderà anche dall’impatto che l’inflazione avrà sui consumi reali.

Se l’impatto sarà rilevante, sarà presumibile immaginare che il supporto della BCE continuerà anche dopo settembre, semmai in forma ricalibrata e più focalizzata sulla TLTRO.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore