skip to Main Content

Thales Alenia Space, ecco cosa prevede il rinnovo dell’accordo integrativo

Thales Alenia Space

Accordo integrativo in Thales Alenia Space, tutti i dettagli. L’intervento di Roberto Benaglia, segretario generale Fim Cisl

 

È stato raggiunto nelle primissime ore di questa mattina, presso Unindustria di Roma, l’intesa per il rinnovo dell’accordo integrativo tra le organizzazioni sindacali di Fim, Fiom, Uilm e Thales Alenia Space, azienda operante nel settore dello spazio e delle comunicazioni satellitari con 2200 dipendenti tra i siti di Roma, L’Aquila, Torino e Milano.

L’intesa raggiunta traccia attraverso il negoziato e il dialogo tra le parti un percorso di rilancio non solo degli investimenti ma anche di valorizzazione della professionalità dei dipendenti. Migliorati molti aspetti delle relazioni industriali, potenziando il ruolo del coordinamento nazionale Fim, Fiom, Uilm e incrementando il ruolo delle Rsu; confermata come tipologia contrattuale di riferimento il contratto a tempo indeterminato, integrati nei momenti di picchi produttivi con contratti di somministrazione o di apprendistato come previsto dal CCNL.

Sulla Formazione riconfermato il ruolo centrale di quest’ultima con un investimento di oltre 7000 ore di formazione annuale, ed è stato raddoppiato il diritto soggettivo alla formazione del CCNL portandolo a 40 ore per i livelli B2 e 48 per i livelli B3 fino ad A1. Introdotto un’indennità di “camera pulita” pari a 3.80 euro lordi e sulla reperibilità aggiunta un’indennità pari a 8 euro rispetto al trattamento odierno per la chiamata. Incrementate le indennità del personale in turno a 6 euro per primo e secondo turno e 18 euro per terzo turno e festivi.

Sul fronte del welfare, viene costituita un banca ore utilizzando ferie e PAR che volontariamente i lavoratori vorranno donare che l’azienda incrementerà con una quota aggiuntiva del 15%; costituita una commissione welfare che avrà il compito di migliorare e attuare lo smartworking, il part time e smart mobility cercando di migliore i tempi di vita-lavoro.

Thales Alenia Space rappresenta una realtà strategica dell’economia dello spazio del telecomunicazioni satellitari e l’accordo di oggi rappresenta un risultato importante, perché oltre che colmare un ritardo di 10 anni dall’ultimo rinnovo dell’integrativo di Gruppo, proietta l’azienda verso le grandi occasioni di sviluppo, soprattutto derivanti dalle risorse europee che apriranno sempre di più il mercato dello spazio.

Oggi siamo riusciti a sancire definitivamente dopo gli accordi su PDR e sullo smart working un risultato completo di rinnovo di tantissimi aspetti normativi ma soprattutto sono stati fatti importanti passi in avanti di grande qualità su formazione, welfare e dell’aggiornamento dell’indennità su cui i lavoratori attendevano delle risposte. Per noi della Fim Cisl, l’intesa di Thales Alenia Space rappresenta un altro importante risultato che testimonia la qualità della contrattazione aziendale, in aziende sempre più moderne e innovative dal punto di vista del mercato del lavoro in cui i lavoratori vedono costruite risposte concrete sul miglioramento delle condizioni di lavoro e riconoscimento delle professionalità.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore