skip to Main Content
ads

Quanto pagherà Allianz per la frode dei fondi Alpha

Allianz

Il colosso assicurativo tedesco Allianz pagherà 6 miliardi di dollari per il crollo dei fondi strutturali negli Usa durante pandemia. La sua divisione di investimento Allianz Global Investors si è dichiarata colpevole di frode

 

La divisione di investimento americana di Allianz si è dichiarata colpevole di frode per il crollo del suo gruppo di hedge fund Structured Alpha.

La compagnia assicurativa tedesca Allianz ha raggiunto un accordo extragiudiziale accettando di pagare circa 6 miliardi di dollari (5,7 miliardi di euro) per aver commercializzato negli Stati Uniti fondi di investimento strutturali che sono crollati dopo le forti correzioni del mercato azionario innescate dall’inizio della pandemia di coronavirus del 2020.

La frode è costata agli investitori 7 miliardi di dollari.

L’accordo, annunciato ieri dal Dipartimento di Giustizia statunitense, è tra i più grandi nella storia dell’azienda, sottolinea Reuters.

Inoltre, il dipartimento di Giustizia ha annunciato che Gregoire Tournant, l’ex responsabile dei fondi, è incriminato per cospirazione, frode e intralcio alla giustizia. Invece gli altri due ex gestori di portafoglio si sono dichiarati colpevoli.

Oltre all’indagine statunitense, anche le autorità di vigilanza tedesche hanno aperto un’inchiesta su questi fondi. Si sta indagando sulla misura in cui i dirigenti di Allianz al di fuori della divisione fondi fossero consapevoli o coinvolti negli eventi che hanno portato i fondi ad accumulare perdite miliardarie.

Ieri le azioni di Allianz hanno chiuso in rialzo dell’1,7% in Germania. Nei mesi scorsi infatti il gruppo tedesco aveva annunciato accantonamenti per circa 5,6 miliardi di euro proprio per la questione dei fondi di Allianz Global Investors.

Tutti i dettagli.

IL CROLLO DEI FONDI STRUCTURED ALPHA

Le varie indagini e cause legali ruotano attorno ai fondi Alpha di Allianz Global Investors. Questi si rivolgevano ai fondi pensione statunitensi per lavoratori come insegnanti e dipendenti delle metropolitane, alcuni dei quali sono crollati di oltre l’80%.

Con oltre 11 miliardi di dollari di asset in gestione, i fondi Structured Alpha hanno perso più di 7 miliardi di dollari a causa della crisi Covid-19 che ha impattato i mercati a febbraio e marzo 2020.

L’ILLECITO COMMESSO DA ALLIANZ GLOBAL INVESTORS US

I pubblici ministeri hanno accertato che i gestori dei fondi hanno ripetutamente omesso di acquistare le coperture garantite agli investitori in caso di crolli del mercato. Inoltre, i gestori hanno anche gonfiato i risultati dei fondi per aumentare la loro retribuzione attraverso le commissioni di performance.

Gli investigatori hanno affermato che le false dichiarazioni sono iniziate nel 2014 e hanno aiutato il gruppo assicurativo a generare oltre 400 milioni di dollari di profitto netto.

NESSUN RUOLO DA PARTE DI ALLIANZ

I pubblici ministeri hanno affermato che la società madre non ha avuto alcun ruolo nella frode e ne ha appreso solo dopo la pandemia.

L’ACCORDO

L’accordo prevede che Allianz paghi una multa di 2,33 miliardi di dollari, restituisca 3,24 miliardi di dollari e una confisca pari a 463 milioni di dollari, secondo i documenti del tribunale.

il Procuratore Damian Williams di Manhattan ha dichiarato che la multa risulta notevolmente ridotta a causa del compenso di Allianz agli investitori. Anche così, il pagamento è vicino al doppio dei 3,3 miliardi di dollari di sanzioni aziendali che il Dipartimento di Giustizia ha raccolto per tutto il 2021.

Inoltre, Allianz ha anche accettato una sanzione civile di 675 milioni di dollari alla Sec, la Consob americana.

LE CONSEGUENZE

Infine, la dichiarazione di colpevolezza di Allianz comporta un divieto di 10 anni per la sussidiaria americana Allianz Global Investors di fornire servizi di consulenza a fondi di investimento registrati negli Stati Uniti.

Secondo il Financial Times, la sospensione non dovrebbe riguardare le filiali di Allianz Pimco o Allianz Vita.

LA VENDITA DELL’ATTIVITÀ USA A VOYA FINANCIAL

Martedì Allianz ha annunciato l’intenzione di vendere la maggior parte della sua attività statunitense Allianz Global Investors a Voya Financial.

Nello specifico, il gruppo prevede di trasferire circa 120 miliardi di dollari di asset degli investitori a Voya Financial Inc cambio di una partecipazione fino al 24% nell’unità di gestione degli investimenti di Voya. Si attende un accordo definitivo nelle prossime settimane.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore