Economia

Mps, ecco l’ultima tegola sui conti del Monte (che si consola con Moody’s)

di

mps

Il bilancio del Monte dei Paschi di Siena (Mps) torna in rosso dopo l’utile di 279 milioni raggiunto nel 2018. Ecco perché. Buone notizie da Moody’s: l’agenzia ha alzato il giudizio sul merito di credito autonomo.

Continuano i subbugli per Mps, la banca controllata dal ministero dell’Economia. Ecco le ultime novità.

TORNANO IN ROSSO I CONTI DI MPS

Il bilancio del Monte dei Paschi di Siena torna in rosso dopo l’utile di 279 milioni raggiunto nel 2018.

DOSSIER DTA

L’istituto senese ieri ha annunciato infatti una svalutazione di 1,2 miliardi di euro del valore delle attività fiscali differite (Dta) in bilancio, dovuta ad alcune norme contenute nella legge di Bilancio come la reintroduzione dell’agevolazione fiscale Ace, oltre alla “riduzione dei redditi imponibili attesi” legata al peggioramento dello scenario macroeconomico.

IL RUOLO DELLA COMMISSIONE UE

Intanto Bruxelles ha deciso di dare più tempo all’istituto per presentare il nuovo piano di ristrutturazione, considerato condizione sine qua non per la futura privatizzazione di Mps, che è al momento controllata dallo Stato.

CHE COSA DICE LA NOTA DI MPS

Monte dei Paschi di Siena, come detto, ha rivisto il valore delle attività per imposte differite (Dta) iscritte a bilancio alla luce della reintroduzione dell’agevolazione fiscale ACE e dell’evoluzione dello scenario macro con un impatto negativo sul risultato del quarto trimestre stimato per 1,2 miliardi di euro. Lo annuncia una nota dell’istituto sottolinenando che non sono invece attesi impatti sui ratio patrimoniali “in quanto le Dta iscritte sono già dedotte direttamente dal capitale regolamentare”.

IL GIUDIZIO DI MOODY’S

Moody’s comunque, stamattina, ha alzato il giudizio sul merito di credito autonomo (standalone) di Mps da ‘Caa1’ a ‘B3’. Invariati quelli a lungo termine sul debito senior non garantito e sui depositi, confermati rispettivamente a livello ‘Caa1’ e ‘B1’. Diventa ‘positiva’ invece la prospettiva (outlook), che prima era negativa, mentre il giudizio sul debito subordinato è stato portato da ‘Caa2’ a ‘Caa1’.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati