Economia

Intesa Sanpaolo, Unicredit, Banco Bpm, Ubi Banca e non solo. Come si muoverà la Fabi di Sileoni sul rinnovo del contratto dei bancari

di

Tutti i dettagli sul Giro d’Italia deciso dalla Fabi per illustrare alla base sindacale la piattaforma programmatica da presentare all’Abi in vista del rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro dei bancari in Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm, Ubi Banca e non solo

 

Ampliamento dell’area contrattuale anche agli istituti vigilati che gestiscono gli Npl, tutela dell’occupazione attraverso la conferma del Foc (Fondo per l’occupazione), una cabina di regia sui processi di digitalizzazione, rivendicazione salariale di 200 euro medi mensili (circa +6,5%) per lavoratore, l’abolizione del salario di ingresso per i giovani, miglioramento delle tutele dei dipendenti (reintegra in caso di licenziamento illegittimo col superamento del Jobs Act che aveva modificato l’articolo 18 dello statuto dei lavoratori), una revisione degli inquadramenti, il diritto alla disconnessione, il diritto soggettivo alla formazione, una regolamentazione specifica per il whistleblowing (denunce anonime “interne”), regole nazionali per lo smart working, lo stop alle indebite pressioni commerciali, riduzione dal 20% al 10% del divario salariale dei contratti complementari.

Sono questi alcuni dei principali punti della piattaforma programmatica presentata dai sindacati dei bancari per il rinnovo del contratto che scade a maggio.

E per illustrare la piattaforma alla base degli iscritti, le organizzazioni sindacali sono in marcia. Con la federazione autonoma Fabi che parte per una sorta di Giro d’Italia.

Si chiama infatti “Contratto on the road” il Giro d’Italia della Fabi, in 16 tappe.

Dal 3 al 15 aprile, la segreteria generale e tutti i segretari nazionali della Federazione autonoma bancari italiani incontreranno, sul territorio, i rappresentanti sindacali e i dirigenti dell’organizzazione. Obiettivo è illustrare la piattaforma, approvata dalle segreterie generali di tutti i sindacati il 15 marzo, con le richieste da presentare all’Abi.

CHI GUIDERA’ IL GIRO DELLA FABI INAUGURATO DALLA FABI

“Contratto on the road” vede il coinvolgimento del segretario generale Fabi, Lando Maria *Sileoni*; dei segretari generali aggiunti, Mauro *Bossola* e Giuliano *De Filippis*; dei segretari nazionali Franco *Casini*, Mauro *Morelli*, Giuseppe *Milazzo*, Mauro *Scarin*, Giuliano *Xausa*, Luca *Bertinotti*, Fabio *Scola* e Mattia *Pari*.

GLI OBIETTIVI DELL’INIZIATIVA

Il tour della Fabi parte il 3 aprile da Milano, con un grande evento, al quale parteciperanno i capi del personale dei principali gruppi bancari italiani: il presidente del Casl Abi, Salvatore *Poloni* (Banco Bpm), Ilaria *Dalla Riva* (Monte dei paschi di Siena), Alfio *Filosomi* (Intesa Sanpaolo), Mario *Napoli* (Ubibanca), Emanuele *Recchia* (Unicredit). I rappresentanti delle banche si confronteranno, in una tavola rotonda condotta da Frediano Finucci (TgLa7), con il segretario generale Fabi, Sileoni.

LE ASSEMBLEE

L’avvio del giro d’Italia della Fabi coincide con l’inizio delle assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori chiamati ad approvare la piattaforma. Le consultazioni fra i dipendenti si concluderanno entro il 24 maggio, poi la piattaforma sarà formalmente presentata all’Abi e partirà il negoziato per il rinnovo del contratto nazionale.

TUTTI I DETTAGLI E I NOMI

Ecco i dettagli del “piano di viaggio” e tutte le date di Contratto on the road. Il 3 aprile, a *Milano*, si schiera tutta la segreteria nazionale; il 4 aprile, Sileoni e Pari sono a *Bologna*, Bossola e Bertinotti a *Torino*, Xausa e Scola a *Udine*, Morelli e Milazzo a *Napoli*; il 5 aprile è la volta di Morelli e Bertinotti a *Roma*, mentre Xausa, Scola e Scarin vanno a *Padova*. Lunedì 8 aprile, con Sileoni, Pari e Casini a *Firenze*, Bossola, Scarin e Milazzo fanno tappa a *Genova*. Si riparte il 10 aprile a *Caltanissetta*, dove si recano Sileoni, Morelli e Milazzo. Due gli appuntamenti per l’11 aprile: a *Pescara* vanno Xausa e Pari, mentre a *Bari* ci sono De Filippis e Scarin. Due le mete in agenda anche per il 12 aprile: *Perugia*, con la presenza di Morelli e Pari, e *Cosenza*, con Milazzo e Bertinotti. Contratto on the road termina lunedì 15 aprile: Xausa e Scola vanno a *Trento*, mentre Sileoni e Pari sono a *Sassari*.

GLI APPROFONDIMENTI DI START MAGAZINE SUL CONTRATTO DEI BANCARI:

ECCO LA PIATTAFORMA PROGRAMMATICA DEI SINDACATI

TUTTE LE RICHIESTE DEI SINDACATI ALL’ABI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati