skip to Main Content

Generali, chi sono i manager graditi a Del Vecchio e Caltagirone al posto di Donnet?

Generali Mediobanca

Fatti e rumors (secondo il Sole 24 Ore) sui vertici in scadenza di Assicurazioni Generali

 

Mese clou, quello di settembre, per la definizione del vertice di Assicurazioni Generali, visti anche gli scalpitanti soci Leonardo Del Vecchio e Francesco Gaetano Caltagirone che non nascondono di voler rottamare l’era di Philippe Donnet, attuale amministratore delegato del colosso assicurativo con sede a Trieste.

L’attuale vertice di Generali è in scadenza con l’approvazione del bilancio dell’esercizio 2021.

Il 2 agosto scorso, il consiglio di amministrazione del gruppo assicurativo ha deciso l’avvio di attività preparatorie della procedura per la definizione dell’eventuale lista di candidati da parte del consiglio stesso. Procedura che sarà sottoposta all’esame del Consiglio nella riunione fissata il 27 settembre prossimo.

Si è messo al lavoro il comitato nomine, che potrebbe presto avere un confronto con l’ad Philippe Donnet, per presentare al board una propria proposta. Del comitato nomine fanno parte, tra gli altri, Clemente Rebecchini (Mediobanca), Francesco Gaetano Caltagirone e Romolo Bardin, rappresentante di Del Vecchio.

Difficile, al momento, prevedere se si possa arrivare alla presentazione di una lista del consiglio di amministrazione. L’alternativa sarebbe la presentazione di tre liste, capeggiate, rispettivamente, da Mediobanca, Caltagirone e Assogestioni, scrive l’agenzia Adn Kronos.

Se Donnet non fosse riconfermato, e non si fosse un innesto esterno alla compagnia triestina, ci sono tre manager interni al gruppo Generali che sono in prima fila per l’incarico, secondo il Sole 24 Ore: “Si rincorrono numerose voci su quello che potrebbe essere il futuro assetto di comando delle Generali in assenza di una riconferma di Donnet. Più volte si è parlato di una possibile ascesa di manager interni ma nelle ultime ore si sarebbe aggiunto un ulteriore dettaglio: la definizione di un direttore generale. E così alcuni avrebbero immaginato un inedito ticket: Luciano Cirinà, alla guida di Austria, Cee & Russia, in qualità di nuovo ceo, e Sandro Panizza, group chief insurance & investment officer, come direttore generale. Una simile scelta richiederebbe l’individuazione di un presidente con forti riscontri sui mercati internazionali. Ciò non fa tuttavia tramontare altre opzioni già considerate, come l’approdo alla carica di ceo di Giovanni Liverani, numero uno in Germania”.

ECCO I CURRICULA DEI TRE MANAGER (fonte: sito Generali)

Luciano Cirinà

Nato a Trieste il 9 luglio 1965.
Luciano Cirinà è in servizio a Praga dal marzo 2013, ed è responsabile delle attività del Gruppo dell’Europa Centrale e Orientale.

Carriera

Nel 2007 è stato nominato Amministratore Delegato di Generali Versicherung AG, Austria, prima di diventare Responsabile di Generali Holding Vienna. Dal 2005 al 2006 è stato Area Manager presso la Direzione centrale di Trieste, dove ha supervisionato le attività in Austria, nell’Europa Centrale e Orientale, in Grecia, Tunisia e Medio Oriente. In precedenza aveva lavorato come Responsabile della Divisione Rischi aziendali per l’Austria e i paesi della CEE, a Vienna (1996-2004).

La carriera di Luciano è iniziata nel 1989 in Deutscher Lloyd (Gruppo Generali), a Monaco di Baviera, prima come Underwriter e in seguito come Chief-Underwriter, dove è stato responsabile del dipartimento di assicurazione per gli incendi industriali.

Si è laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Trieste nel 1988.

Luciano è stato eletto Presidente dell’Insurance Association austriaca nel 2012.

+++

Sandro Panizza

Group Chief Insurance & Investment Officer

Nato a Monclassico (Trento) il 2 luglio 1958.

Sandro Panizza è stato nominato Group Chief Insurance & Investment Officer a partire da Marzo 2021.

Carriera

Sandro Panizza è entrato in Generali nel 2013 come Group Chief Risk Officer. Prima di assumere il ruolo di Group CRO, è stato Amministratore Delegato e Direttore Finanziario di INA Assitalia dal 2010, e prima era stato Direttore Generale e Amministratore Delegato di Alleanza Assicurazioni, dal 2004.
La carriera di Sandro è stata incentrata sui servizi finanziari da quando ha iniziato a lavorare per Intesa San Paolo (ex IMI), nel 1983, dove ha assunto il ruolo di Responsabile della gestione dei rischi, prima di trasferirsi in Banca Fideuram, dove è stato responsabile di pianificazione strategica, budgeting e controllo di gestione.
Ha conseguito un Master in Business Administration presso l’Università Bocconi di Milano nel 1987, dopo essersi laureato in Economia all’Università di Roma La Sapienza, nel 1982.
Sandro Panizza è membro del Group Management Committee di Assicurazioni Generali.

+++

Giovanni Liverani

Country Manager Germania

Nato a Udine il primo giugno 1964.

Giovanni Liverani si è laureato in Ingegneria al Politecnico di Milano, con una specializzazione in tecnologie industriali.

Dal 2015 fa parte del Group Management Committee (GMC) di Assicurazioni Generali ed è Presidente del Consiglio di Gestione e Amministratore Delegato di Generali Deutschland e Country Manager in Germania.

Carriera
In Assicurazioni Generali fin dagli inizi della sua carriera nel 1991, Giovanni dopo alcune esperienze di formazione negli Stati Uniti ha co-fondato nel 1994 Genertel SpA, leader italiano nella vendita diretta di prodotti assicurativi, che negli anni successivi e fino al 2005 ha contribuito a trasformare fin dalla prima polizza in una grande e innovativa azienda assicurativa online.
Tra il 2006 e il 2013 ha operato a livello internazionale come Area Manager e Responsabile della Business Unit di coordinamento per Generali nei mercati di lingua tedesca. Durante questo periodo ha lanciato vari progetti internazionali di gruppo volti a rafforzare la centralità del cliente e la capacità distributiva.
Nel 2013 ha contribuito all’avvio del progetto di ristrutturazione di Generali Italia, in qualità di Responsabile dell’Unità di Business Performance Management Europa Centrale.
Prima di assumere l’attuale ruolo in Germania, dal novembre 2013 all’aprile 2015 è stato Regional CEO per Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), che comprende 12 diverse country e altrettante business units.

Giovanni è attualmente Presidente del Consiglio di Gestione e Amministratore Delegato di Generali Deutschland e membro del Consiglio di Amministrazione della Camera di Commercio Italo-Tedesca in Germania. Ha prestato servizio in diversi CdA delle aziende del gruppo Generali come Generali Italia, Alleanza, Genertel, Europ Assistance, Generali Vienna Holding AG, Generali Vida Companhia de Seguros SA, Generali España Holding De Entidades De Seguros SA, Generali Schweiz Holding AG, Generali Belgium SA.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore