skip to Main Content

Amazon, BlackRock e non solo: tutti i Ceo presenti a Davos

Davos

Al Forum economico mondiale di Davos ci saranno gli amministratori delegati di Amazon, Moderna, BlackRock e non solo. Sarà scarsa, invece, la partecipazione dei principali leader politici: presente Scholz, mentre l’Italia manda il ministro Valditara

È iniziata oggi, lunedì 16 gennaio, la 53° edizione del Forum economico mondiale (World Economic Forum) di Davos, in Svizzera. L’evento conta oltra diecimila partecipanti tra politici, imprenditori, intellettuali e giornalisti.

LE NAZIONI PIÙ PRESENTI A DAVOS 2023

Stando al conteggio di Quartz, quest’anno a Davos saranno rappresentati oltre cento paesi e regioni del mondo. Ma i due terzi dei partecipanti provengono da sole dieci nazioni: Stati Uniti, Svizzera, Regno Unito, Germania, India, Giappone, Emirati Arabi Uniti, Francia, Paesi Bassi e Sudafrica, nell’ordine.

La partecipazione più numerosa è quella statunitense, con 703 persone, il 27,2 per cento del totale. Seguono gli svizzeri con il 9,6 per cento e i britannici con il 9,1.

davos

POCHI “PAPERONI”

Benché il Forum economico mondiale raccolga molti dei maggiori esponenti dell’economia internazionale, nove delle dieci persone più ricche del pianeta non saranno presenti quest’anno a Davos, con la sola eccezione di Gautam Adani: è il presidente del conglomerato logistico-energetico indiano Adani Group, nonché terzo uomo più ricco al mondo.

I LEADER POLITICI

Anche la partecipazione dei principali capi di stato e di governo è scarsa: ci sarà infatti un solo leader di un paese membro del G7, il cancelliere tedesco Olaf Scholz.

Al di fuori del Gruppo dei Sette, però – che comprende Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati Uniti -, è prevista la partecipazione dei leader di almeno quaranta nazioni, tra cui la Spagna, il Belgio, la Grecia, la Finlandia, la Corea del sud, il Sudafrica, l’Iraq, il Pakistan e il Mozambico.

Saranno inoltre presenti la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, il sindaco di Kiev Vitali Klitschko, l’inviato per il Clima degli Stati Uniti John Kerry e – per il governo italiano – il ministro dell’Istruzione Giuseppe Valditara.

davos

AMAZON, BLACKROCK, MODERNA E NON SOLO

Più lunga, invece, è la lista degli amministratori delegati. Ci saranno almeno 634 CEO all’edizione 2023 di Davos, come Andy Jassy di Amazon, Wael Sawan della compagnia petrolifera britannica Shell, Jane Fraser della banca statunitense Citigroup, Stéphane Bancel della società farmaceutica americana Moderna e Larry Fink di BlackRock, la più grande società di investimento al mondo, con sede a New York.

Parteciperà anche Jared Kushner, genero dell’ex-presidente statunitense Donald Trump e fondatore della società di private equity Affinity Partners.

LE AZIENDE PIÙ PRESENTI

L’azienda che ha mandato più persone al Forum economico mondiale è l’emittente televisiva statunitense CNBC, specializzata in business news. Seguono la società di consulenza Accenture e quella di cloud computing Salesforce.

Seguono, in parità, la già citata BlackRock, Google, la società di consulenza McKinsey, la multinazionale di beni di consumo Unilever e la compagnia aerea Emirates.

davos

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top
 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore