skip to Main Content

Chi sono i vip accusati di pubblicità ingannevole di EthereumMax

Ethereummax

L’imprenditrice Kim Kardashian e l’ex-pugile Floyd Mayweather sono stati accusati di pubblicità ingannevole della criptovaluta EthereumMax. Tutti i dettagli

 

L’imprenditrice e celebrità televisiva Kim Kardashian e l’ex-pugile Floyd Mayweather Jr. sono stati citati in giudizio in una corte federale in California, negli Stati Uniti, per aver fatto pubblicità ingannevole di una criptovaluta.

L’ACCUSA

La class action (un’azione legale collettiva) è stata presentata venerdì scorso alla corte per il Distretto centrale della California. L’accusa rivolta a Kardashian e Mayweather è di aver sfruttato la loro popolarità sui social media (la prima ha 278 milioni di follower su Instagram, il secondo oltre 27 milioni) per fare “dichiarazioni false e fuorvianti” su una criptovaluta chiamata EthereumMax e farla aumentare di valore in maniera artificiale.

COSA HA FATTO KIM KARDASHIAN

Kardashian aveva pubblicato dei contenuti sul suo profilo Instagram (introdotti dalla domanda Are you guys into crypto????) per promuovere EthereumMax, avendo però cura di aggiungere l’hashtag #ad (sta per advertising, cioè pubblicità) al suo messaggio, e dunque segnalando esplicitamente che si trattava di un contenuto sponsorizzato.

Non è chiaro quanto sia stata pagata Kardashian per quella promozione, ma solitamente – riporta CNBC – per far sponsorizzare da lei un prodotto o un servizio su Instagram servono tra i 500mila dollari e 1 milione.

COSA HA FATTO FLOYD MAYWEATHER JR.

Mayweather, invece, ha sponsorizzato l’EthereumMax durante il suo incontro di boxe con Logan Paul, un famoso youtuber americano: la criptovaluta poteva essere utilizzata per acquistare i biglietti per l’evento.

L’ex-pugile ha anche promosso l’EthereumMax durante una grossa conferenza sui bitcoin a Miami, ma è stato contestato una volta sceso dal palco.

COS’È ETHEREUMMAX

Dall’inizio dello scorso giugno EthereumMax ha perso circa il 97 per cento del suo valore. Alcuni investitori pensano che dietro alla criptovaluta ci sia uno schema pump and dump: ossia uno schema fraudolento che punta a far aumentare di molto il prezzo di un asset attraverso messaggi ingannevoli, in modo da accumulare guadagni prima del crollo del valore. Kardashian e Mayweather sono stati accusati di aver “imbonito” il loro pubblico di follower ad acquistare EthereumMax.

Il nome stesso di EthereumMax punta a creare confusione negli investitori per la sua somiglianza a ether, la seconda criptovaluta più diffusa dopo il bitcoin. EthereumMax, però, non ha nulla a che vedere con ether e con la piattaforma a essa legata, chiamata Ethereum.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore