Economia

Elezioni Enasarco, che cosa ha deciso il Tar del Lazio

di

enasarco

Vincitori e vinti del braccio di ferro sulle date per le elezioni dell’assemblea dei delegati di Enasarco, dopo l’ordinanza del Tar

 

Le elezioni dell’assemblea dei delegati di Enasarco si svolgeranno dal 24 settembre al 7 ottobre, come deliberato dalla fondazione dopo un primo rinvio a causa del lockdown..

Il rinvio aveva innescato la polemica di una componente minoritaria nel Cda di Enasarco che spingeva fortemente per il voto e le cui ragioni sembrano aver trovato ascolto presso i ministeri vigilanti, Lavoro in primis ma anche Economia, che con un esteso carteggio hanno tentato di imporre alla fondazione guidata da Gianroberto Costa un’agenda diversa (Start Magazine ne parlato qui e qui).

Oggi il TAR del Lazio ha accolto il ricorso di Enasarco contro il diktat del Ministero del Lavoro che spingeva per svolgere le elezioni in pieno agosto, ritenendo meritevoli di favorevole apprezzamento le esigenze cautelari prospettate dalla fondazione.

Ne escono vincitrici le confederazioni che hanno sostenuto l’operato di Enasarco durante l’emergenza Covid: Confcommercio, Confindustria, Confcooperative, CNA e Confartigianato e i sindacati Fnaarc, Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Usarci.

Dall’esito di oggi escono invece sconfitte Confesercenti, Federagenti, Fiarc e Anasf che in campagna elettorale hanno puntato su un esito diverso, anche con toni piuttosto accesi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati