skip to Main Content

Ecco perché influencer della finanza finiscono sotto accusa negli Usa

Influencer Finanza Guru

La Sec ha accusato 8 influencer della finanza di “manipolazione del mercato promuovendo azioni su Twitter e Discord”. Follower frodati per 100 milioni di dollari. Fatti, nomi, numeri e approfondimenti

 

Finiscono alla sbarra 8 FinTwit, guru della finanza sui social media, con l’accusa di frode sui titoli negli Stati Uniti.

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti e la Securities and Exchange Commission (Sec), l’autorità di vigilanza dei mercati finanziari statunitensi, hanno intentato azioni legali parallele contro 8 ‘influencer’ di aver manipolato il mercato, usando i loro account su Twitter e Discord, promuovevano illegalmente tra clienti principianti le azioni di alcune società, gonfiando il loro prezzo. Si tratterebbe di una frode da 100 milioni di dollari contro investitori ignari.

“Per le loro legioni di follower sui social media, gli otto imputati si sono promossi per anni come affidabili guru della selezione di titoli”, si legge nella denuncia, ripresa da Forbes. “In realtà, sono esperti manipolatori di azioni”.

“FinTwit”, ha spiegato la Sec nella sua denuncia, si riferisce alla comunità di utenti di Twitter che twittano regolarmente sulla finanza e sul mercato azionario. Negli ultimi anni i social media hanno iniziato a spopolare influencer della finanza, incluso un picco nei creatori di contenuti su TikTok che promuovono tecniche di investimento. Piattaforme come Reddit o Discord hanno sviluppato categorie per consentire ai propri utenti di trovare comunità.

“La frode sui titoli colpisce gli investitori innocenti e mina l’integrità dei nostri mercati pubblici”, ha dichiarato l’assistente procuratore generale Kenneth Polite del Dipartimento di Giustizia Usa.

Le accuse sono state formalizzate in un tribunale del Texas.

Tutti i dettagli.

LE ACCUSE DEL DIPARTIMENTO DI GIUSTIZIA

Gli otto influencer si spacciavano per trader di successo sulle piattaforme dei social media. Nello specifico, si sarebbero impegnati in un cosiddetto schema “pump and dump” pubblicizzando azioni particolari ai loro follower con l’intento di scaricarle una volta che i prezzi fossero aumentati, secondo i pubblici ministeri del distretto meridionale del Texas.

LA CAUSA CIVILE DELLA SEC

La Sec ha dichiarato di aver intentato una causa civile correlata contro gli imputati nello schema, sostenendo che sette degli imputati hanno utilizzato Twitter e Discord per aumentare le azioni.

In particolare, sette ‘influencer’, si legge nei documenti depositati in tribunale dall’autorità di vigilanza, sono accusati di aver incoraggiato i follower online ad acquistare dei titoli da loro acquistati; quando il prezzo saliva, gli ‘influencer’ vendevano le azioni “senza nemmeno rendere noto il loro piano di venderli, dopo averli promossi”. Questa manipolazione sarebbe iniziata almeno nel gennaio 2020.

Per l’ottavo l’accusa è di favoreggiamento tramite il suo podcast.

AL CENTRO DELLA PRESUNTA FRODE LE PENNY STOCKS

Prevalentemente puntavano sulle cosidette ‘penny stocks’, azioni di compagnie con una capitalizzazione di meno di 100 milioni di dollari e che scambiano in Borsa per un dollaro o meno. Società del genere sono vulnerabili alle manipolazioni del mercato, richiedendo solo un piccolo investimento per muovere sensibilmente il valore delle loro azioni.

Come racconta Bloomberg, Sofia Samrad, una trader al dettaglio con sede a New York, ha acquistato tre titoli nell’agosto 2021 su raccomandazione di uno dei FinTwit coinvolti. Ha deciso di fidarsi di lui dopo aver visto una delle sue scelte di azioni FuboTV Inc. passare da 8 a 60 dollari. Invece di realizzare un profitto come promesso, Samrad ha perso quasi 100.000 dollari.

LE AZIONI COINVOLTE NELLO SCHEMA FRAUDOLENTO

Secondo i documenti legali, si tratta delle azioni di Camber Energy, Alzamend Neuro, Vislink Technologies, Torchlight Energy Resources e ABVC Biopharm. Ma anche quelle di GTT Communications Inc., Surface Oncology Inc. e Universe Pharmaceuticals Inc. compaiono nell’accusa.

I PROFILI DEGLI INFLUENCER DELLA FINANZA FINITI SOTTO ACCUSA

La chat room di trading azionario sulla piattaforma Discord è cresciuta in popolarità durante la pandemia quando i trader al dettaglio hanno iniziato a investire per la prima volta, generando un seguito di oltre 230.000, segnala Bloomberg.

Infine, ecco i profili dei sette guru finanziari, al centro della causa della Sec, autoproclamati “FinTwit” su Twitter: Perry Matlock (PJ Matlock); Edward Constantin (Edward Constantinescu) e “MrZackMorris;” Thomas Cooperman (Tommy Coops); Gary Deel (Gary Mystic Mac); Mitchell Hennessey (Hugh Henne); Stefan Hrvatin (LadeBackk) e John Rybarcyzk (Ultra Calls e The Stock Sniper).

Tutti gli accusati avevano oltre 100 mila follower a testa e uno di loro più di 500 mila. In totale 1,6 milioni di follower su Twitter di sette degli otto accusati al 14 dicembre. Ciò non include i follower per l’account di Matlock, che da allora risulta eliminato.

Ora “Ciascuno di loro rischia una pena massima di 25 anni di carcere se condannato” precisa Bloomberg.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top
 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore