skip to Main Content

Chi sono le aziende quotate che brindano per il decreto Semplificazioni

Webuild Pedemontana Lombarda

Saranno in particolare Webuild e Buzzi le aziende quotate a beneficiare di più delle misure previste del decreto Semplificazioni. Ecco perché secondo i report degli analisti

 

Dallo snellimento dell’iter burocratico per le grandi opere alla riduzione dei tempi per il rilascio della valutazione di impatto ambientale e all’istituzione di una commissione tecnica, di massimo 40 persone. Sono questi alcuni dei pilastri su cui si fonda il decreto Legge Semplificazioni, una serie di misure necessarie per facilitare la ripartenza nel post Covid, modernizzare il paese e attuare le direttive del Piano nazionale di resilienza e ripartenza.

Misure, soprattutto, di cui beneficeranno aziende ed utilities, come Webuild, Buzzi, Acea, Enel, Iren e A2a, secondo i primi report degli analisti. Andiamo per gradi.

WEBUILD E LE OPERE AD IMPATTO RILEVANTE

Senza dubbio, tra le misure che provano ad accelerare la modernizzazione dell’Italia c’è quella che prevede l’iter velocizzato (per i pareri e le valutazioni acquisiti sul progetto di fattibilità tecnico-economica) per alcune opere del Pnrr considerate di impatto rilevante. La norma riguarda, in particolare, i progetti per l’alta velocità ferroviaria sulla tratta Salerno-Reggio Calabria, l’alta velocità/alta capacità sulla Palermo-Catania-Messina, il potenziamento della linea Verona-Brennero, di cui Webuild è aggiudicataria di alcuni lotti costruttivi.

ACEA E IL SISTEMA IDRICO DEL PESCHIERA

Tra i progetti da velocizzare anche la diga foranea di Genova, la diga di Campolattaro a Benevento, il potenziamento delle infrastrutture del porto di Trieste e la messa in sicurezza e l’ammodernamento del sistema idrico del Peschiera nel Lazio, cui lavora la multiutility Acea.

IL SETTORE COSTRUZIONI

Più in generale, le misure, secondo quanto riporta MF-Milano Finanza, dovrebbero risollevare l’intero settore costruzioni, con le società più esposte che sono, secondo Equita Sim, Webuild, che genera il 22% del fatturato (2020) in Italia; Buzzi Unicem che genera il 16% del fatturato (2020) in Italia e TFI che genera il 10% del fatturato in Italia. Anche per Bestinver Securities, Webuild e  Buzzi Unicem sono tra i maggiori beneficiari del piano nel mercato azionario italiano.

RINNOVABILI, RIFIUTI E UTILITY

Nel Dl Semplificazione anche tanta semplificazione per le energie rinnovabili. Dello snellimento delle procedure per fotovoltaico, batterie e per il repowering di impianti rinnovabili possono godere soprattutto Erg, Falck, Alerion ed Enel.

L’accelerazione dei processi per il rilascio autorizzazioni a impianti per rifiuti ed economia circolare, invece, porterebbe beneficio a Iren, Hera, A2A ed Acea. Positivo per tutto il settore Municipalizzate è anche la semplificazione per la documentazione del 110%.

5G, TIM E TOWER OPERATORS

E infine ci sono misure per accelerare anche la connettività dell’Italia, con la copertura 5G e FTTH. A beneficiarne, ovviamente, Tim e Tower operators.

“In generale si tratta di indicazioni positive per rinnovabili e municipalizzate, maggiormente esposti alle dinamiche Renewables, Economia Circolare e Superbonus, e per Tim/Tower operators impegnati a realizzare lo sviluppo delle reti 5G e FTTH”, ha commentato Equita.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore