skip to Main Content

Salesforce Informatica

Che cosa si dice sulle possibili nozze tra Salesforce e Informatica

Gli investitori di Salesforce non sono entusiasti del potenziale legame tra il pioniere del software aziendale e la società di gestione dati Informatica. Fatti, numeri e commenti

Tonfo in Borsa per Salesforce sulla scia della notizia delle trattative per acquisire Informatica.

Lunedì le azioni del pioniere del software aziendale sono scese del 7% dopo i rapporti secondo cui la società è in trattative per acquistare Informatica. Nello stesso giorno le azioni di Informatica sono scese del 6%, riporta Cnbc.

Informatica, con una capitalizzazione di mercato di circa 11 miliardi di dollari, sarebbe il più grande acquisto di Salesforce da quando la società ha acquistato Slack per quasi 28 miliardi di dollari nel 2021. L’accordo cash and stock è stato il più grande nel settore del software cloud, superando l’acquisto di LinkedIn da 26,2 miliardi di dollari di Microsoft.

Tutti i dettagli.

INFORMATICA NEL MIRINO DI SALESFORCE?

Secondo i rapporti dei media americani Salesforce è in trattative per acquisire Informatica.

Il prezzo in discussione è inferiore all’attuale prezzo delle azioni di Informatica di 38,48 dollari, ha riferito il Wall Street Journal, che per primo ha riportato i colloqui tra Salesforce e Informatica.

In quanto azienda di software basata sul cloud, Salesforce aiuta il personale di vendita a gestire le relazioni con i clienti, mentre Informatica consente alle aziende di gestire i propri dati su sistemi cloud e locali per una migliore analisi.

COSA FA INFORMATICA

Fondata nel 1993, Informatica offre servizi di gestione dei dati basati su abbonamento sul cloud e aiuta inoltre ad automatizzare le attività per oltre 5.000 clienti attivi, segnala Reuters. Con sede a Redwood City, California, tra i suoi clienti figurano Unilever e Deloitte, secondo il suo sito web. Le azioni di Informatica sono aumentate di quasi il 43% quest’anno, valutando la società circa 11,35 miliardi di dollari.

LO SHOPPING DELLA SOCIETÀ DI SOFTWARE

Salesforce ha acquisito più di 70 aziende dal 2006. Nel 2021 il colosso Usa del cloud computing ha acquisito il servizio di chat di lavoro Slack per 27,7 miliardi di dollari. Un accordo volto a dare alle due società una possibilità maggiore di competere con la potente azienda di lunga data Microsoft.

Il produttore di software per le relazioni con i clienti ha consolidato il suo successo negli ultimi anni per diversificare in altri campi, in gran parte attraverso una serie di acquisizioni tra cui l’acquisizione da 15,7 miliardi di dollari dello specialista di analisi dei dati Tableau Software nel 2019 e MuleSoft per 6,5 miliardi di dollari nel 2018. Molti degli accordi sono stati finanziati con le azioni di Salesforce, che vale quasi sette volte di più rispetto a dieci anni fa e ha un valore di mercato pari a 265 miliardi di dollari.

SOTTO LA LENTE DEGLI INVESTITORI ATTIVISTI

Sempre Reuters ricorda che la strategia di dealmaking di Salesforce è stata esaminata attentamente all’inizio del 2023, quando investitori attivisti, tra cui ValueAct Capital ed Elliott Management, hanno messo in dubbio la strategia dell’azienda e hanno spinto il management a cambiare. In risposta, Salesforce ha implementato una riduzione dei costi e un aumento dei riacquisti di azioni proprie. Ha inoltre sciolto il comitato del consiglio di amministrazione di M&A.

LA SCOMESSA SULL’IA

Come molte grandi aziende tecnologiche, anche Salesforce vuole scommettere sull’intelligenza artificiale, rileva Quartz. All’inizio di quest’anno, Salesforce ha rilasciato due importanti versioni: Einstein Copilot, un assistente AI generativo per CRM rilasciato a febbraio, ed Einstein 1 Studio, un set di strumenti che consente agli sviluppatori di personalizzare Einstein Copilot rilasciato a marzo.

Allo stesso modo, Informatica ha lanciato lo scorso anno nuovi strumenti che consentono alle aziende di gestire i propri dati utilizzando l’intelligenza artificiale.

Back To Top