.Economia, .Economia / Start up, Apple watch, Economia

La Cina diventa il primo mercato Apple dopo gli USA

di

Apple Cina

Apple rende noti i propri guadagni: con 21,3 miliardi dollari di fatturato l’America si conferma il primo mercato di Apple, sorprende la Cina a quota 16,8 miliardi dollari, scende al terzo posto l’Europa con 12,2 miliardi dollari di fatturato.

Dopo l’exploit dell’ultimo anno Apple rallenta ma i numeri restano spropositati. Anche se nel corso degli ultimi tre mesi del 2014 Cupertino è riuscita a vendere 74,5 milioni di iPhone, raggiungendo quota 74,6 miliardi dollari di fatturato, la società guidata da Tim Cook è riuscita a tenere botta, sorprendendo ad Oriente. Nel rapporto sull’ultimo trimestre, relativo ai primi tre mesi del 2015, Apple ha registrato in giro per 58 miliardi dollari, riuscendo a vendere 61 milioni di dispositivi iPhone. Spacchettando i dati per area possiamo vedere che nell’ultimo trimestre del 2015 gli Stati Uniti si confermano con 21,3 miliardi dollari il primo mercato di Apple, mentre la Cina balza al secondo posto invertendo i trend del passato raggiungendo 16,8 miliardi dollari, mentre l’Europa flette rispetto al precedente trimestre segnando un giro di 12,2 miliardi dollari.

 

La Cina è la vera sopresa

Quanto è grande il mercato di Apple in Cina? Secondo i dati ufficiali trasmessi da Cupertino equivale a 16,8 miliardi dollari. Questo è quanto emerge dal rapporto guadagni presentato dalla Mela che riporta un quadro diverso rispetto al passato. Lo stato Orientale balza al secondo posto per fatturato. A tal punto che Cupertino pensa di aver venduto in Cina più iPhone rispetto a quanto è avvenuto negli Stati Uniti. Il 30 settembre dello scorso anno, alla chiusura dell’anno fiscale 2014, la Cina rappresentava solo 29,8 miliardi dollari contro 40,9 miliardi dollari in Europa. Il paese della Muraglia è diventa, con i 16,8 miliardi dollari dell’ultimo trimestre il più grande mercato di Apple dopo la Cina. Non sarà quindi un caso che il 70% di cinesi possessori di iPhone ha dichiarato di aver acquistato per la prima volta il dispotivo della Mela Morsicata.

Apple Cina

Apple regge al crollo del mercato del PC

La società guidata da Tim Cook continua a sfidare il calo di ordini che affligge il mercato dei PC, registrando 4.560.000 di Mac venduti, registrando il 10 per cento di aumento rispetto allo scorso anno. Passa invece di moda l’iPad, il tablet di Apple ha venduto 12,6 milioni, un calo pari al 23 per cento rispetto allo scorso anno.Visto per la prima volta in vendita negli stores un mese fa (non in Italia) ancora non sono i disponibili i dati relativi all’Apple Watch, anche se Tim Cook ha espresso il proprio entusiasmo.

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati