.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Media. Smartphone e tablet battono pc e computer

di

  

A marzo 25 milioni di italiani tra i 18 e i 74 anni, si sono collegati in media per 46 ore e 15 minuti nel meseLa mobile audience è costituita da 17,2 milioni di utenti nel mese (utenti unici che accedono a internet da smartphone e tablet), e il dato non si discosta nel giorno medio – 14,5 milioni. Significa che l’utilizzo dei nuovi dispositivi Mobili per accedere alla rete è abituale, e non saltuario.

A vincere è il Mobile: il 37% degli utenti online nel giorno medio si connette a internet solo da mobile, mentre il 91% degli utenti tra i 18 e i 24 anni si può definire “multiscreen surfer“. Ma la propensione all’uso esclusivo dei dispositivi mobili per accedere a internet nel giorno medio è forte: il 55% dei multiscreen surfer nel giorno medio predilige solo il mobile.

Con 17,2 milioni di utenti nel mese, collegati in media per 38 ore e 21 minuti, l’accesso ad internet da Mobile (smartphone e tablet) rappresenta il 57% del tempo totale speso online.

I 18-34enni trascorrono la metà (52%) del tempo online su dispositivi  mobili. Altrettanto tempo (il 52%) viene speso dagli utenti nelle apps mobile. Invece il 42% è composto dai 35-54enni chepreferiscono il mobile browsing, la navigazione via browser (48% del tempo mobile dedicato al mobile browsing).

Su Mobile, il 59% accede ai social network, il 99% a siti o applicazioni legate al mondo dei cellulari, il 71% a contenuti vari di intrattenimento, il 73% a portali. Su Pc si prediligono il consumo di news(79%) e la consultazione di email (86%).

Il nuovo set di dati della Total digital audience risulta dall’estensione del sistema di rilevazione di AudiwebAudiweb Mobile, sviluppato in collaborazione con i partner di ricerca Nielsen, Doxa e Memis, per offrire dati e informazioni puntuali sulla total digital audience e sulla fruizione di internet dai nuovi device mobili. “L’estensione del sistema di rilevazione Audiweb rappresenta un grande risultato. Per la prima volta vengono distribuiti al mercato i dati sulla fruizione complessiva di internet e sulla fruizione da mobile”, dichiara Enrico Gasperini, presidente di Audiweb. “Grazie all’estensione del sistema di rilevazione e al lavoro di sviluppo portato avanti negli ultimi due anni, gli operatori del mercato potranno misurare la complessiva portata del mezzo, utilizzando strumenti indispensabili per la pianificazione delle campagne anche sui device mobili, che sempre più influenzano i consumi del mezzo.

 

Per i 18-24enni internet è il mass media principale dalle ore 6 alle 21, in particolare nel peak time della total digital audience, tra le ore 15 e le 18 in cui si rilevano 2,2 milioni di utenti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati