Mondo

Gli Stati Uniti non devono preoccuparsi per l’accordo che firmeremo con la Cina. Parla Geraci (sottosegretario leghista allo Sviluppo economico)

“Siamo sempre stati in contatto con gli alleati americani (tengo a sottolineare: alleati) e anche con i partner Ue. Dopo di che, questa intesa penso faccia parte di ciò che un paese come l’Italia possa scegliere. Poi gli amici, com’è giusto, possono esprimere dissenso. L’importante è risolvere e chiarire, come stiamo facendo”. Parla Michele Geraci, sottosegretario in quota Lega allo Sviluppo economico, intervistato da Daniele Capezzone

Leggi tutto...

Mondo

Vi dico perché Trump fulminerà il MoU Italia-Cina

Valgono a poco le insistenti rassicurazioni provenienti da Roma che gli accordi conclusi con la firma dello MoU rappresentino un misero bottino. Evidentemente, a preoccupare Washington è la valenza simbolica del tour romano di Xi Jinping. L’articolo dell’analista Francesco Galietti, fondatore della società Policy Sonar

Leggi tutto...

Mondo

Vi spiego tutte le falle nell’assunzione di Ousseynou Sy

Il problema è un malinteso senso della Privacy. Dire che l’azienda non sapeva perché l’assunzione era precedente ai fatti penali non ha alcun senso. Le aziende hanno tutto il diritto di essere informate dai propri dipendenti (e di pretenderlo a pena anche di sanzioni ovvero il licenziamento) specialmente quando esercitano attività sensibili (servizio pubblico) o per la platea dei fruitori (minori). Il commento dell’avvocato Luca Failla, co-founder di LabLaw

Leggi tutto...