skip to Main Content

Yahoo hackerato. Quali conseguenze per accordo con Verizon

Yahoo

Yahoo è stato hackerato. E Verizon potrebbe richiedere un adeguamento del prezzo di vendita degli asset della società di Santa Clara

Yahoo è stata hackerata. La società, secondo fonti vicine alla questione, sembrerebbe pronta a confermare la più grande violazione di dati mai subita. All’inizio di questa estate la società di Santa Clara, che a Luglio ha ceduto le attività ‘core’ di internet  a Verizon, azienda di telecomunicazioni americana, ha annunciato che stava indagando su una possibile violazione di dati.

L’hacker, secondo le prime indiscrezioni, ha avuto accesso a 200 milioni di account e ha venduto online le sue informazioni (nomi utente, password, informazioni personali come date di nascita, e altri indirizzi e-mail) per poco più di 1.800 dollari. La conferma ufficiale dovrebbe arrivare questa settimana.

Conseguenze per l’accordo con Verizon

YahooL’hackerggio avrà conseguenze anche sull’accordo siglato con Verizon. A Luglio, come dicevamo,la società di telecomunicazione  si è aggiudicata le le attività ‘core’ di internet di Yahoo! Per 4,8 miliardi di dollari. Ma gli accordi ora, potrebbero cambiare. Il danno è grave e gli azionisti della società di Santa Clara temeno che il prezzo concordato possa abbassarsi.

Se è vero che l’accordo è oramai in fase avanzata, infatti, è anche vero che le aziende non possono ancora procedere alla fusione fino a che non avranno ottenuto tutte le autorizzazioni dalle agenzie di regolamentazione e dagli azionisti delle società. Le aziende hanno già iniziato gli incontri, ma non è detto che tutto scorra liscio.

Già a Luglio, quando il prezzo è stato deciso, Yahoo ben sapeva della violazione, ma ha annunciato che le indagini erano in corso e non ha invitato alcun utente a modificare i dati di accesso (lo chiederà ora, anche se forse è troppo tardi).

L’hackeraggio e quanto deciso e detto in seguito, secondo Bloomberg, è la conferma del cattivo lavoro del Ceo Marissa Mayer, che non ha saputo innovare e proteggere la società di Santa Clara.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore