skip to Main Content

Le 10 startup più valutate al mondo

Startup

La top ten degli Unicorni, le startup che valgono più di un miliardo di dollari. Non ce n’è nemmeno una europea

Le chiamano, in ambiente finanziario, Unicorni: sono quelle startup che valgono più di un miliardo di dollari. A rivelarci quante (145 in tutto) e quali sono è il Wall Street Journal che, insieme al Dow Jones VentureSource, ha realizzato una classifica costantemente aggiornata di tutte le società innovative che fanno parte del “Billion Dollar Startup Club”. La gran parte delle startup più valutate al mondo si trova negli Stati Uniti (87 imprese innovative), segue l’Asia (40), l’Europa (16) e il resto del mondo (2).

A guidare la graduatoria, come è facile immaginare, è Uber (51 miliardi il suo valore attuale), seguita dalla startup cinese Xiaomi (46 miliardi) e da Airbnb (25,5 miliardi).

Al quarto posto si piazza Palantir. Si tratta di una società di sofware e servizi della Silicon Valley, fondata nel 2004 e guidata da Alexander Karp, specializzata nell’analisi dei dati. Il suo core business soddisfa soprattutto le richieste di forze dell’ordine e servizi di intelligence Usa.

Quinta è la startup Meituan-Dianping, nata nello scorso ottobre da una fusione tra Meituan.com, il sito definito il “Groupon Cinese”, e Dianping, una azienda attiva dal 2003 simile, invece, a Tripadvisor.

Startup

Tra le prime 10 imprese innovative (al 6 posto) si piazza Snapchat, un’applicazione che permette agli utenti di scambiarsi foto o brevi video (della durata di massimo 10 secondi).Nato dall’intuizione di Evan Spiegel e Bobby Murphy, Snapchat ha conquistato fin da subito i giovani statunitensi. Soprattutto, gli studenti. Il social, infatti, veniva utilizzato come surrogato dei fogliettini di carta, per far circolare le soluzioni dei compiti o prendere in giro gli insegnanti. C’è da dire, infatti, che la piattaforma permetteva di scambiare foto e video che si auto-cancellavano dopo 24 ore.

Settimo posto per WeWork, una rete di spazi di co-working nata proprio a New York nel 2010 e oggi in forte espansione.

La ‘Uber d’oriente’, Didi Kuaidi si piazza all’ottavo posto per valutazione finanziaria. Seguono e chiudono la Top Ten Flipkart e Space X. La prima startup è un portale nato nel 2007 dedicato all’e-commerce, specializzato in elettronica e contenuti quali libri e musica.

Space X è una società spaziale privata statunitense fondata da Elon Musk nel 2002. La startup miliardaria progetta e costruisce veicoli per l’esplorazione dello spazio.

Per poter vedere la prima startup innovativa d’Europa, bisogna attendere il 15esimo posto, con la svedese Spotify, valutata 8,5 miliardi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore