.Economia, Economia

Bitcoin, bene di rifugio. E il suo valore vola ai massimi da gennaio 2014

di

bitcoin

Le ultime vicende geopolitiche spingono gli investitori a rifuguarsi nella moneta virtuale. Vola il prezzo del Bitcoin che tocca i massimi da gennaio 2014

Boom del prezzo del Bitcoin: la moneta virtuale vola verso il suo valore più alto. Lo scrive Bloomberg, riferendo che la criptovaluta abbia guadagnato il 15% nel corso di questa settimana, toccano nella giornata di venerdì 23 dicembre, alle ore 14.38 locali ad Hong Kong, quota 900,40 dollari.  Il boom implica guadagni, dall’inizio dell’anno, nell’ordine del 107%.

L’ultima volta che il Bitcoin ha toccato questi livelli era gennaio 2014, quando la criptomoneta toccava il suo prezzo record di 1137 dollari, per poi crollare . In questi giorni, il rally del Bitcoin batte quello di qualsiasi altra valuta.

Ma a cosa è dovuto il boom del Bitcoin?

I motivi, per Bloomberg, sono ovvi: le nuove vicende geopolitiche hanno spinto gli investitori a rifugiarsi nelle monete alternative. Sì a contribuire al boom della criptomoneta sono le due tragedie che segnano la fine di questo 2016: l’uccisione dell’ambasciatore russo Andrey Karlov, l’attentato di Berlino, in cui si contano 12 morti (anche un’italiana).

bitcoinIl Bitcoin, che commercia nel cyberspazio, sta guadagnando popolarità tra alcuni investitori come bene rifugio alternativo, perché è ritenuto essere meno influenzato da regolamenti governativi e dalle modifiche di politica monetaria. L’oro, che tende a commerciare in tandem con la moneta virtuale quando la domanda rifugio è forte, è invece crollato. Se fatti come questi spesso, infatti, spingono gli investitori a rifugiarsi nell’oro, da quando Donald Trump è stato eletto, tutti sembrano preferire la criptomoneta. 

La domanda di rifugio nella criptomoneta cresce soprattutto in Cina. “Gli attacchi terroristici in Europa hanno fatto lievitare la domanda rifugio nei mercati dei capitali, ma l’oro è in calo da quando Trump è stato eletto”, ha detto Le Xiaotian, analista della cinese Huobi.  “L’instabilità globale, dunque, ha favorito il mercato del Bitcoin.”

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati