skip to Main Content

Volkswagen Id4

Perché Volkwagen non si elettrizzerà più di tanto

Tra le Case europee più esposte a una guerra commerciale tra Bruxelles e Pechino, Volkswagen prevede di subire un calo di 2,6 miliardi di euro sul suo utile operativo nel 2024. Fatti, numeri e approfondimenti

Il prossimo primo agosto Volkswagen pubblicherà la sua relazione finanziaria semestrale ma nel frattempo il gruppo automobilistico tedesco ha comunicato di avere ridotto l’obiettivo di ritorno operativo sulle vendite per l’intero anno del gruppo e della Business Area Autovetture al 6,5-7% dal precedente 7-7,5% riflettendo l’impatto di una possibile chiusura di una fabbrica di auto elettriche Audi a Bruxelles.

COME SARA’ IL 2024 DI VOLKSWAGEN?

In totale, Volkswagen prevede di subire un calo di 2,6 miliardi di euro sul suo utile operativo nel 2024. Ciò include un accantonamento già considerato da 0,9 miliardi di euro come parte della riduzione sostenibile dei costi del personale amministrativo presso Volkswagen AG. “Le spese previste a seguito di usi alternativi o di chiusura di uno stabilimento, che dovrebbero maturare nel terzo trimestre, insieme ad altre spese non pianificate nel Gruppo Volkswagen, avranno un impatto significativo sul risultato operativo del Gruppo nell’anno finanziario 2024”, ha avvertito Wolfsburg.

LA GUERRA CON PECHINO NON PIACE AI TEDESCHI

Tra le Case europee più esposte a una ipotetica guerra commerciale tra Bruxelles e Pechino (non a caso si è opposta in tutti i modi ai dazi europei sulle auto elettriche), il marchio vede nubi scure addensarsi sul suo 2024, nonostante gli ottimi risultati conseguiti lo scorso anno (ricordiamo che, mentre Stellantis nel 2023 è cresciuto del 3,7% con 2.128.625 di veicoli immatricolati, Volkswagen a dicembre aveva portato a casa un lusinghiero +18,5%, con 3.324.705 vetture immatricolate). “In considerazione degli ulteriori effetti sugli utili fino a 1,7 miliardi di euro oltre agli accordi di risoluzione della Volkswagen AG, il Gruppo Volkswagen non prevede di essere in grado di compensarli nell’anno finanziario in corso”, fanno sapere da Wolfsburg.

Back To Top