Mobilità

Tutte le sbandate di Tesla (che manca gli obiettivi di produzione)

di

Tesla

Fatti, numeri e dettagli sulla produzione di Tesla, che continua a perdere dirigenti. Articolo di Giusy Caretto

In casa Tesla qualcosa non va. E mentre gli analisti si domandano su quale futuro spetta alla casa automobilistica guidata da Elon Musk, i manager interni scelgono di abbandonare la nave, come se stesse affondando.

Certo, Tesla fatica nella produzione, brucia diverse migliaia di dollari l’ora e, se continua così, entro il 6 agosto prossimo (alle 2.17, ora di New York, per essere ancora più precisi), Tesla esaurirà il gruzzoletto di denaro che ha da parte. La cosa, in realtà, non è proprio così semplice come la stiamo raccontando, ma la casa automobilistica elettrica non naviga certo in buone acque.

AZIONI TESLA SENZA VALORE

A lanciare l’allarme e a mettere in guardia gli investitori è anche Jim Chanos, lo short seller famoso per le scommesse contro Enron, che ha affermato che le azioni di Tesla Inc. siano “senza valore”.

teslaE il fatto che tanti dirigenti abbiano deciso di abbandonare l’azienda.

FUGA DI MASSA

Nelle scorse settimane, l’azienda ha perso due alti dirigenti del settore finanza: Susan Repo (che ha accettato lo stesso incarico in un’altra azienda) ed Eric Branderiz (che ufficialmente ha lasciato per motivi personali). A febbraio era andato via anche Jon McNeill, a capo di vendite e servizi, trasferitosi a fare il direttore generale di Lyft.

Bloomberg conta più di 20 dirigenti che nel tempo hanno deciso di abbandonare l’azienda. La fuga di molti dirigenti sembra essere diventata una costante e, soprattutto una cosa seria. Solo ad Aprile scorso, per esempio, era andato via Jason Wheeler, direttore finanziario.

LA PRODUZIONE DI MODEL 3

La produzione della Model 3 è in ritardo clamoroso su tutta la linea, dalla costruzione alla commercializzazione. Musk ha rinviato più volte gli obiettivi precedentemente annunciati, mentre analisti e giornalisti si chiedono per quanto tempo ancora Tesla non manterrà le promesse.
Secondo le stime di Bloomberg, Tesla produce circa 737 Model 3 a settimana. A luglio, Tesla aveva predetto che avrebbe prodotto 5.000 Model 3 a settimana entro la fine del 2017. Da febbraio, in realtà, sembra aver rallentato il trend: lo scorso mese produceva 936 Model 3 alla settimana.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati