Advertisement
skip to Main Content

Frecciarossa Roma-Milano covid free, tutte le novità

È partito questa mattina alle 8.50 da Roma Termini direzione Milano Centrale il primo Frecciarossa 1000 Covid free. È il nuovo servizio offerto da Ferrovie dello Stato per permettere ai passeggeri di viaggiare in un ambiente sicuro. La capienza del treno non viene ampliata, resta al 50% come da dpcm del 14 gennaio 2021.

Tampone rapido in stazione o certificato

I viaggiatori che hanno prenotato il biglietto per Frecciarossa Covid free di questa mattina hanno potuto scegliere tra due alternative: presentare la certificazione di un tampone molecolare o antigenico negativo fatto nelle 48 ore precedenti, oppure effettuare gratuitamente il test rapido direttamente in stazione. I passeggeri che hanno scelto questa seconda opzione hanno fatto il tampone nei gazebo della Croce Rossa Italiana installati nelle stazioni di Roma Termini e Milano Centrale. Nel caso in cui l’esito del tampone rapido fosse positivo il biglietto sarà rimborsato al 100%. Nei prossimi mesi nuovi gazebo saranno posizionati anche a Bari, Bologna, Cagliari, Firenze Santa Maria Novella, Napoli Centrale, Palermo, Reggio Calabria, Torino Porta Nuova e Venezia Mestre.

Battisti  (Ferrovie): “Primi in Europa ad aver lanciato treni Covid free”

Estremamente soddisfatto l’AD di Ferrovie dello Stato Gianfranco Battisti. “Siamo i primi in Europa ad aver lanciato un treno covid free – ha detto il manager FS -. Naturalmente anche le altre misure di sicurezza previste dalle norme sanitarie per il contrasto al covid dovranno essere rispettate”.

Treni Covid free per salvare la stagione estiva

Con l’avvicinarsi della stagione estiva il gruppo FS ha tutto l’interesse a rendere sempre più sicuri gli spostamenti dei turisti che, si spera, vorranno muoversi in Italia. L’obiettivo è dunque di estendere i Frecciarossa Covid free a tutta la rete ferroviaria italiana. “Compatibilmente con l’allentamento progressivo delle restrizioni – ha aggiunto l’AD Gianfranco Battisti -, l’obiettivo è implementare questa soluzione soprattutto in estate da e per le destinazioni turistiche, così da invogliare sempre più persone a scegliere il treno per gli spostamenti verso le mete italiane”.

Ferrovie dello Stato contro Covid-19: le misure

Le misure messe in campo da Ferrovie dello Stato per contrastare il dilagare della pandemia sono numerose sia per i dipendenti del gruppo che per i passeggeri: le procedure di pulizia e sanificazione degli ambienti di lavoro, la gestione dello smart working, il welfare per i dipendenti dedicato al Covid-19 come i tamponi antigenici rapidi per i lavoratori entrati in contatto con sospetti casi Covid e la copertura assicurativa in caso di ricovero da contagio.

La certificazione WELL Health-Safety Rating

Le misure adottate da FS Italiane per contrastare e prevenire la diffusione della pandemia da Covid-19 sono valse la certificazione WELL Health-Safety Rating, uno standard sviluppato dall’International Well Building Institute di New York. Lo standard valuta le procedure e i protocolli previsti per minimizzare il contagio e le azioni compiute per migliorare la capacità di risposta alle situazioni di emergenza. “Questa certificazione è un’ulteriore conferma dell’impegno del Gruppo FS per garantire la sicurezza e la tutela della salute delle persone – ha dichiarato l’AD di Ferrovie dello Stato Battisti– elementi distintivi dell’identità del Gruppo e fra i principali driver del nostro modello di sviluppo. Il percorso intrapreso da FS, già prima dell’emergenza sanitaria in corso, ha l’obiettivo di diffondere una cultura della sicurezza responsabile e condivisa, coinvolgendo sempre di più le persone, viaggiatori e dipendenti, nel nostro progetto d’impresa”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore