Mobilità

Fava e Santosuosso, chi sono i nuovi commissari voluti da Giorgetti per Alitalia

di

Alitalia

Il ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti, ha scelto di affiancare al commissario Alitalia, Leogrande, l’avvocato Daniele Santosuosso, ordinario di Diritto commerciale alla Sapienza, e l’avvocato Gabriele Fava, giuslavorista. Ecco i curricula di Santosuosso e Fava.

 

Il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti (Lega) ha scelto di affiancare al commissario Alitalia Giuseppe Leogrande l’avvocato Daniele Santosuosso, ordinario di diritto commerciale alla Sapienza e l’avvocato Gabriele Fava, esperto giuslavorista. 

Il commissariamento del commissario Leogrande con Santosuosso e Fava

Sebbene sul sito del Mise si legga che la decisione è stata presa d’intesa con il commissario Leogrande, Gianni Dragoni del Sole 24 Ore ha scritto che si tratta di fatto di un commissariamento del commissario nominato dall’ex titolare del Mise e attuale ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli alla fine del 2019.

Le dimissioni offerte e rifiutate di Leogrande 

Giorgetti avrebbe preso questa decisione dopo un colloquio a due con il commissario Leongrande il quale, stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, ha anche offerto le sue dimissioni. I due commissari dovrebbero aiutare Leongrande a sia nei lavori di trasferimento del ramo «volo» di Alitalia nella newco Italia Trasporto Aereo che in quelli relativi al bando di vendita degli altri asset (handling, manutenzione, MilleMiglia) e degli ammortizzatori sociali per i dipendenti che non saranno riassunti dalla nuova società (circa un migliaio). 

Bruxelles vuole un ridimensionamento di Alitalia 

L’incontro in videoconferenza tra i ministri Giorgetti, Daniele Franco ed Enrico Giovannini con la commissaria europea alla concorrenza Margrethe Vestager, si è concluso con un nulla di fatto o poco più. C’è stato esclusivamente la dichiarazione di buona volontà a “individuare in tempi rapidi una soluzione” vista la “necessità di procedere nel segno della discontinuità”. Secondo fonti ministeriali contattate dal Corriere della sera la conversazione si è concentrata sulla cessione del ramo aviation a ITA con una vendita diretta e sul grado di “discontinuità” che Bruxelles si aspetta da Roma. La Commissione chiede un ridimensionamento complessivo di Alitalia. Da un lato ha nel mirino gli slot dello scalo di Milano Linate, al momento Alitalia ne detiene i due terzi e la Commissione vorrebbe vedere scendere quella quota al 49%. Dall’altro la newco ITA dover ridurre le rotte interne ed europee. Su questi punti il Governo sta prendendo tempo. 

Chi è il prof. Davide Santosuosso

Davide Santosuosso è un avvocato romano, nel 2009 ha fondato il suo omonimo studio legale, con sede ai Parioli, operante nei settori del diritto civile, commerciale, crisi di impresa, dei mercati finanziari, in una dimensione nazionale ed internazionale. L’avv. Santosuosso è professore di Diritto Commerciale presso l’università La Sapienza di Roma e in passato è stato responsabile del medesimo insegnamento presso l’Università degli Studi di Perugia. È stato consigliere di amministrazione di prestigiose realtà operanti nell’ambito delle energie rinnovabili come Kinexia Spa, dal 2008 al 2011, e Enel Green Power Spa (Gruppo ENEL) dal 2011 al 2013. L’impegno  nel settore delle rinnovabili si conferma nel 2019 con la presidenza di Officinae Verdi SPA, una società nata dalla collaborazione tra Unicredit e WWF. Attualmente è nel cda di Banca Ifis, mentre fino al 2020 è stato consigliere di amministrazione di Lottomatica Holding. È stato consulente e avvocato patrocinante in contenziosi per “Astaldi Spa”, “Federconsorzi – Federazione Italiana dei Consorzi Agrari società cooperativa a responsabilità limitata”, “Tirrenia Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A.”.

Chi è l’avvocato Gabriele Fava 

Milanese, classe 1963, avvocato, esperto in diritto del lavoro e presidente dello Studio Legale Fava & Associati. Gabriele Fava affianca alla carriera forense quella accademica, è infatti docente e coordinatore scientifico del Master in Human Resources della Business School de “Il Sole 24 Ore” presso il quale è anche docente del Master di Diritto e Impresa. È stato docente presso l’università di Roma Tor Vergata e l’università LUM Jean Monnet. Fava dal 2 giugno 2017 è Cavaliere al merito della Repubblica, è uno dei componenti del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti, membro della Consulta per la sicurezza stradale e mobilità sostenibile presso Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (CNEL). Dal luglio 2020 è anche consigliere giuridico del Ministro dell’Università, è nel CdA della Commissione Organizzativa e del Comitato Finanza del Fondo Scuola Espero per il triennio 2019-2021 e probiviro dell’Assemblea Privata di Confindustria. ava ha rivestito diversi ruoli tecnici in istituzioni pubbliche, dall’ottobre del 2015 al marzo del 2018 è stato consulente del Presidente e membro della VI Commissione permanente Finanze della Camera dei Deputati mentre nel quinquennio 2013 – 2018 è stato consigliere giuridico dell’Assessorato Istruzione Formazione e Lavoro di Regione Lombardia. 

Articoli correlati