Mobilità

Ecco quanto sborseranno Fs, Tesoro, Delta e EasyJet per Alitalia

di

Delta Airlines e EasyJet stanno valutando un investimento congiunto in Alitalia fino a 400 milioni di euro. Nel complesso, l’iniezione di capitale sarà di circa 1 miliardo di euro. Fatti, numeri e indiscrezioni

 

Primi numeri su quanto i partner industriali, Ferrovie e ministero dell’Economia sborseranno (forse) per la nuova Alitalia. I numeri sono stati svelati dall’agenzia Bloomberg.

ECCO CHE HA SCRITTO BLOOMBERG SUL PIANO DI ALITALIA

Delta Airlines e EasyJet stanno valutando un investimento congiunto in Alitalia fino a 400 milioni di euro. Lo riferisce Bloombmerg, che cita fonti vicine al dossier. Le compagnie aeree americana e britannica, che sarebbero pronte a entrare in un gruppo di investitori guidato dalle Ferrovie dello Stato, stanno valutando le esigenze finanziarie della “nuova Alitalia” che emergerebbero dopo la seconda procedura di fallimento in dieci anni per la ex compagnia di bandiera.

TUTTI I DETTAGLI SULL’INIEZIONE DI CAPITALE

Secondo le fonti citate sul sito dell’agenzia statunitense, sarebbe in esame complessivamente una iniezione di capitale per circa 1 miliardo di euro. Il piano, che sarà discusso in settimana con Delta e Easyjet, potrebbe essere finalizzato già entro fine febbraio e il suo nucleo sarebbe la costituzione di una nuova società seguito della procedura fallimentare iniziata nel 2017. Alle compagnie straniere potrebbe andare fino al 40% della nuova società.

QUANTO SBORSERA’ LO STATO E FS E ALITALIA

“Alitalia sta per ripartire con i soldi del contribuente. Lo scoop di Tommaso Ebhardt e Bloomberg evidenzia che nel piano di FS sarà lo Stato a mettere la gran parte dei soldi – ha commentato l’economista esperto di trasporti, Andrea Giuricin, ceo di Tra Consulting – Questo è il desiderio di Ferrovie che conferma ancora una volta che lo Stato Imprenditore non vuole mollare proprio l’ex compagnia di bandiera. Difficilmente FS riuscirà a convincere a mettere questa cifra, che comunque sarebbe insufficiente”.

I NUMERI DI ALITALIA

“Ricordiamo che Alitalia trasporta ormai solo l’8 per cento dei passeggeri internazionali e che perde mezzo miliardo di euro l’anno (-154 milioni l’EBITDA) – aggiunge l’economista Giuricin – Con un investimento di un miliardo di euro (il costo di tre aerei a lungo raggio nuovi), il governo vuole fare volare alto la nuova Alitalia. Non so perché, ma anche questa volta non sono così ottimista su questo piano di Stato”.

ECCO LE VERE MIRE DI DELTA E EASYJET. L’ANALISI DI RUBINO, EX TOP MANAGER ALITALIA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati