skip to Main Content

Delimobil, toccata e fuga (con Renzi) a Wall Street

Delimobil

Delimobil, società di car sharing russa (ma fondata da un italiano, con Renzi nel cda), non procederà più con la strombazzata quotazione alla borsa di New York. Ecco motivi, obiettivi e numeri

 

La società di car sharing russa Delimobil, fondata dall’imprenditore napoletano Vincenzo Trani, ha detto oggi che non procederà con la sua offerta pubblica negli Stati Uniti a causa di non meglio precisate “condizioni di mercato”.

GLI OBIETTIVI DI DELIMOBIL

Già nel 2019 Delimobil – il più grande operatore nel mercato del car sharing di Mosca – aveva annunciato l’intenzione di volersi quotare alla borsa di New York. Il mese scorso l’azienda dichiarò di puntare a raccogliere, tramite l’operazione, almeno 240 milioni di dollari, per una valutazione complessiva di oltre 900 milioni.

E ORA?

Secondo l’agenzia russa Interfax, Delimobil potrebbe riprendere in considerazione la quotazione a New York all’inizio del 2022.

IL RUOLO DI MATTEO RENZI NEL CDA

Dallo scorso agosto il senatore ed ex-presidente del Consiglio Matteo Renzi è entrato nel consiglio di amministrazione di Delimobil: non è chiaro a quanto ammonti con precisione il suo compenso, ma l’intero consiglio riceve complessivamente l’equivalente di un milione di euro.

Oltre a Renzi, l’altro italiano presente nel consiglio della società è Vittorio Volpi, presidente del consiglio di sorveglianza di Mikro Kapital (società finanziaria del fondatore di Delimobil, Trani) ed ex-consulente per Mediobanca.

I NUMERI DI DELIMOBIL

Nel primo semestre del 2021 le entrate di Delimobil sono ammontate a 4,9 miliardi di rubli (70,6 milioni di euro), contro i 2,2 miliardi dello stesso periodo dell’anno precedente.

LA PROPRIETÀ

Delimobil è attiva in Russia, ma la sua sede legale è in Lussemburgo.

La banca russa VTB – una delle più grandi del paese, a maggioranza statale – ha acquistato a luglio una quota del 13,4 per cento in Delimobil. Mikro Kapital possiede una quota del 77 per cento circa.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore