Mobilità

Come Webuild sfreccerà sulla Pedemontana Lombarda

di

Webuild Pedemontana Lombarda

Il consorzio formato da Webuild, Astaldi, e Pizzarotti si aggiudica la gara d’appalto per la realizzazione di due tratte dell’Autostrada Pedemontana Lombarda

 

Sarà Webuild, insieme a Pizzarotti e Astaldi, a realizzare parte dell’Autostrada Pedemontana Lombarda. Il progetto, del valore di 1,26 miliardi di euro circa, dovrà essere completato in vista delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina del 2026.

Tutti i dettagli.

COSA FARANNO WEBUILD, PIZZAROTTI ED ASTALDI

Ad aggiudicarsi l’asta per la realizzazione delle tratte B2, di 12,7 chilometri da Lentate sul Seveso e Cesano Maderno, e C, di 20 chilometri da Cesano Maderno alla tangenziale est di Milano A51, dell’Autostrada Pedemontana Lombarda è il consorzio formato da Webuil, Astaldi e Pizzarotti.

UN PROGETTO DA 1,26 MILIARDI

Il consorzio, che vede Webuild, compresa Astaldi, a capo con una quota del 70%, è risultato il miglior offertente, con un contratto del valore di 1,26 miliardi di euro circa per la progettazione esecutiva e la costruzione delle due tratte.

WEBUILD E I LAVORI DEL 2015

Per Webuild, ex Salini Impregilo, si tratta di un ritorno. Nel 2015 la società aveva realizzato una sezione di 47 km di viabilità autostradale e secondaria: il primo tratto delle Tangenziali di Como e Varese e il collegamento viario tra le autostrade A8 e A9 (da Cassano Magnago a Lomazzo).

“L’assegnazione dei due nuovi tratti della Pedemontana Lombarda rappresenta un esempio concreto di ripartenza del settore con tutta la filiera produttiva, in una fase in cui lo sviluppo infrastrutturale è destinato ad avere un ruolo cruciale nel piano di rilancio economico ed occupazionale dell’Italia”, si legge in una nota.

LE TEMPESTICHE

Oltre ad offrire un contratto a prezzo favorevole, il consorzio si impegna al completamento dei lavori entro il 2026, in vista delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina.

Articoli correlati