.Smart City / Mobilità, Mobilità

Il drone europeo vedrà presto la luce

di

drone a scopo militare

Il drone europeo sarà a breve una realtà, Italia, Germania e Francia da oggi avviano uno studio comune per dare il via allo European Male Rpas.

Drone europeo, i ministri della Difesa di Italia, Francia e Germania hanno firmato oggi a Bruxelles un’intesa per questo obiettivo.

Lo scopo principale dello studio, che dovrebbe durare circa due anni, è determinare un “pacchetto comune di requisiti operativi con relativa progettazione preliminare che risponda a chiari obiettivi in termini di performance, tempi e costi” e individuare i “futuri rischi” nel campo dello sviluppo dei droni europei, che dovrebbero essere consegnati entro il 2025, si spiega in occasione della firma dell’accordo a Bruxelles, siglato per l’Italia dal ministro della Difesa, Roberta Pinotti.

drone militare

Nell’ambito di uno studio di definizione i principali parametri saranno la navigabilità e la certificazione per abilitare le operazioni nello spazio aereo europeo e la ricerca di competitività del prodotto per le operazioni commerciali. Una volta operativo, il sistema eseguirà operazioni di ricognizione, di sorveglianza e di riconoscimento a lunga distanza con “una grande varietà di carico utile”.

Fra pochi mesi saranno assegnati i contratti per lo studio di definizione. Italia, Germania e Francia sono “favorevoli” ad accogliere altre nazioni europee nel progetto per le fasi di sviluppo, facendo leva sul sostegno dell’Eda, l’agenzia di difesa europea. 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati