Parte la rivoluzione di Microsoft, ecco la strategia per il futuro

Satya Nadella, Chief Executive Officer di Microsoft, non ha lasciato crescere l’erba sotto i piedi da quando ha assunto il primo posto della società, nel mese di febbraio. In poche settimane, ha scosso il personale dirigente di Microsoft, dicendo ai suoi dipendenti che era necessario cambiare marcia, “essere più efficienti e più flessibili”, in un settore in rapida evoluzione.

Il Digital Manufacturing di scena ad Asolo

Stampa 3D, realtà aumentata, internet delle cose, tecnologie open source per autoprodurre oggetti e prototipi, e ancora Fab Lab, crowdsourcing e networking internazionale: insieme, tutti questi elementi danno vita al fenomeno del Digital Manufacturing  e alla nuova figura dei makers, gli artigiani del terzo millennio, una nuova professione, che, con un mix di creatività e cultura digitale, può costruire nuovo futuro  per la tradizione artigiana.

Realizzati con una stampante 3D i primi vasi sanguigni artificiali

Fabbricare vasi sanguigni artificiali che imitano il sistema circolatorio del corpo. E’ questo il nuovo importante passo avanti nell’utilizzo delle stampanti 3D per produrre organi umani come cuore, polmoni e fegato. A mettere a punto la tecnica l’equipe guidata dallo specialista in biomateriali Luiz Bertassoni dell’Università di Sydney, in collaborazione con le Università di Harvard, Stanford e MIT.

Chi è Alessandra Poggiani, il nuovo direttore dell’Agenda Digitale Italiana

Alessandra Poggiani è nuovo direttore di AGID, Agenda per l’Italia Digitale, l’ente che dovrebbe far ripartire il percorso di digitalizzazione del Belpaese. Poggiani riferirà direttamente al ministro per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione Marianna Madia: sarà questo il tandem che dovrà segnare il passo per tenere fede alle promesse e gli impegni del Governo su questo fronte.

Brasile 2014. I mondiali visti dai social network

Argentina- Germania. Domenica si chiude il sipario sui Mondiali di calcio con quella che nei social è già stata ribatezzata come la finale dei due papi.  Brasile2014 è stato vissuto e commentato molto più con i post o tweet  che con le chiacchere da bar. Twitter ha anche dedicato delle sezioni e degli hastags appositi, informando i suoi utenti del risultato delle partite.

La sindrome Nimby? Vittima (poco illustre) della crisi

Con la crisi economica e il calo degli investimenti sono diminuite anche le proteste contro opere pubbliche e infrastrutturali, che nel 2013 sono state 336, – 5% rispetto all’anno precedente. A dirlo è l’Osservatorio Media permanente Nimby Forum che monitora puntualmente la situazione delle contestazioni contro le opere di pubblica utilità e insediamenti industriali in costruzione o ancora in progetto.

RhOME for denCity trionfa al Solar Decathlon

“L’Italia è tra i paesi europei uno di quelli dove la qualità del costruito è tra le peggiori, tra abusivismo, periferie urbane degradate, edifici mal costruiti, insicuri ed energivori. E’ arrivato il momento di dare un segnale di svolta importante per ripensare al meglio l’abitare sostenibile, integrato sia dal punto di vista sociale che da quello ambientale e paesaggistico”.

Saranno i droni a monitorare gli impianti fotovoltaici

I ricercatori del Politecnico di Milano hanno ideato e sviluppato un nuovo sistema di monitoraggio degli impianti fotovoltaici basato sull’uso di velivoli leggeri telecomandati, i droni. L’attivita’ di ricerca e’ stata pubblicata sull’ autorevole IEEE Journal of Photovoltaics il 10 06 2014, con il titolo “Light Unmaneed Aerial Vehicles (UAVs) for Cooperative Inspection of PV Plants”

Gli Spagnoli entrano nel mercato italiano della paytv

Mediaset annuncia l’ingresso di Telefonica in Premium, con l’acquisto per 100 milioni di euro di una partecipazione dell’11,% e si dice pronta all’arrivo di nuovi partner internazionali. Il mercato della paytv in Italia attira investimenti, il titolo Mediaset cresce in borsa ed il pubblico si chiede: ci saranno vantaggi per i consumatori?

Media. Smartphone e tablet battono pc e computer

A marzo 7,4 milioni di italiani hanno navigato su Internet solo da dispositivo mobile, contro i 5,3 milioni solo da Pc. Audiweb certifica il sorpasso del Mobile sul Pc fra i cybernauti: si fermano a 7,2 milioni coloro che hanno avuto accesso sia da PC che da mobile. Agli italiani piace di più navigare da Mobile che da Pc.

Non solo acquisizioni. Ecco le App che Google vuole chiudere

Nato prima di Facebook, non ha avuto la stessa fortuna: per questo Orkut non sopravviverà alle pulizie periodiche che Google ormai pratica con regolarità tra le sue attività. A fine settembre sarà staccata la spina ai server che tengono in funzione il social network e la stessa sorte toccherà anche ad altre attività ormai ridondanti nell’ecosistema di Mountain View.

Chi siamo

    Start Magazine è il magazine online dedicato all’innovazione ed alla crescita. Start Magazine vuole parlare di crescita e sviluppo dopo anni spesi a

I tech e turismo: il settore cresce anche in Italia

Turismo e mobile è un binomio destinato a crescere, anche in Italia, nonostante il calo dei turisti. Con la globalizzazione e il boom di alcune mete turistiche un numero sempre maggiore di persone si spostano da una parte all’altra del mondo per viaggi di piacere e il turismo, insieme all’hi-tech, è destinato a diventare sempre di più l’economia del nuovo millennio.