skip to Main Content

Ricardo Merlo, chi è il giornalista-architetto del gruppo Maie-Italia23 pro Conte-ter

E’ nato al Senato il gruppo Maie-Italia23, “per costruire uno spazio politico che ha come punto di riferimento Giuseppe Conte”, ha annunciato Ricardo Merlo, presidente di Maie e sottosegretario agli Esteri. Ecco il curriculum del giornalista che sta organizzando il gruppo parlamentare supercontiano

Prove tecniche di movimento supercontiano. Ecco tutti i dettagli.

E’ nato oggi al Senato il gruppo MAIE-Italia23, “per costruire uno spazio politico che ha come punto di riferimento Giuseppe Conte”.

Lo ha spiegato Ricardo Merlo, presidente MAIE e Sottosegretario agli Esteri, annunciando che così il gruppo MAIE a palazzo Madama cambia denominazione: “Non cerchiamo responsabili – ha precisato Merlo – ma costruttori, a cui l’unica cosa che offriamo è una prospettiva politica per il futuro, per poter costruire un percorso di rinascita e resilienza, nell’interesse dell’Italia, soprattutto in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo”.

Tutto questo, aggiunge Merlo, “tra la crisi sanitaria che continua a mordere e quella economica che ha messo in ginocchio imprese, attività commerciali e famiglie”. “Facciamo questo alla luce del sole, con trasparenza – spiega ancora -. Invitiamo a far parte del gruppo tutti i colleghi senatori interessati a costruire e a lavorare da qui alla fine della legislatura per il bene del Paese e degli italiani”.

Classe 1962, fondatore e leader del Movimento Associativo Italiani all’Estero (MAIE) e primo parlamentare eletto all’estero ad entrare a far parte di un governo nella storia dell’Italia Repubblicana, Ricardo Merlo è nato e cresciuto a Buenos Aires, dove ha preso la laurea in Scienze Politiche, prima di spostarsi in Italia e specializzarsi in Diritto ed Economia Politica della Comunità Europea all’Università di Padova. “Un passato da giornalista, sempre in Argentina, dove lavora per la carta stampata e per la televisione, conducendo un programma incentrato sulla politica internazionale”, ha scritto La Voce di New York.

+++

ARTICOLO DEL FOGLIO DEL DICEMBRE 2020:

Che il partito nasca davvero, è ancora presto per dirlo. Ma siccome è bene farsi trovare pronti, le truppe di riserva per Giuseppe Conte iniziano a organizzarsi. E, come la prassi impone, partono da un sito internet con tanto di simbolo patriottico e think tank annesso. Si chiama “Italia23″, l’associazione che potrebbe trasformarsi, in tempi neppure troppo lunghi, nella zattera di salvataggio del premier. Che dell’operazione è stato informato, come si fa del resto col potenziale beneficiario di un’impresa: e lui, evidentemente lusingato, la notizia l’ha accolta così, senza esprimere un giudizio netto, senza insomma né concedere né una benedizione formale né opporre un suo diniego.

E non gli sarà sfuggito che il nome dell’associazione ricalca da vicino quell'”Agenda 2023”, o “Piano 2023”, di cui a Palazzo Chigi si parla dall’ottobre 2019: da quando, appunto, additare una prospettiva per la fine della legislatura iniziò a essere utile per frenare l’arrembaggio di Matteo Renzi. E che questo lavorio si ponga uno scopo nel gioco di posizionamento tattico in corso tra la Camera e il Senato in queste ore, lo dimostra il fatto che sul sito dell’associazione, tra i vari menù disponibili, c’è quello relativo al “Gruppo parlamentare”. Pagina ancora bianca, per ora. Ma destinata, nelle ambizioni di chi promuove l’iniziativa, a crescere già nei prossimi giorni.

+++

ECCO IL CURRICULUM DI RICARDO MERLO:

Politico italo-argentino, nato a Buenos Aires (Argentina) il 25 maggio 1962. Presidente e Fondatore del MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero e Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale.

E’ stato eletto in Parlamento per quattro legislature consecutive, tra il 2006 e il 2017 alla Camera dei Deputati e Senatore nel 2018.

Attività politica

Sottosegretario di Stato Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Dal 14 giugno 2018

senatore della Repubblica Italiana
Eletto nelle elezioni politiche di marzo 2018 nella Ripartizione America Meridionale con 54.323 preferenze.

Deputato della Repubblica Italiana
Incarico nelle Legislature XV, XVI e XVII (2006-2017).
E’ stato il Deputato con il maggior numero di preferenze nella Circoscrizione Estero.

Presidente, intercomites argentina — 2005

Presidente, Comites Argentina — 2004
Istituzione di rappresentanza democratica degli italiani all’estero.

Membro, cgie buenos aires — 1998-2003
Il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero è l’organo di rappresentanza democratica
degli italiani nel mondo di fronte al Ministero degli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale.

 

Attività nell’associazionismo italiano

Presidente, associazione Trevisani nel Mondo Argentina — 2007

Presidente, Federazione Veneta Argentina — 2002-2006

Organizzatore e relatore, CONVEGNO MONDIALE Unione Triveneti nel Mondo — Buenos Aires, 1996

Rappresentante per Latinoamerica, CONVEGNO MONDIALE Unione Triveneti nel Mondo — Venecia, 1995

Rappresentante per i Giovani Argentini, CONVEGNO GIOVANI DISCENDENTI DI ITALIANI NEL MONDO — Sidney, 1993

Representante per Latinoamerica, SEZIONE GIOVANI, Unione Triveneti nel Mondo


Attività come giornalista

Giornalista, Programma TV “De verdad” — 2003-2005

Direttore, Giornale “l’aria veneta” — 1988-1994

Direttore, Giornale “titulares” — 1986-1990

Formazione e attività accademica

Università di Padova — 1990
Corsi di specializzazione in Diritto ed Economia Politica della Comunità Europea.

Universidad del Salvador — 1989
Laurea in Scienze Politiche.

Coordinatore del Corso sulla Comunità Europea — 1992-1995
Organizzato dall’Università di Padova, l’Università del Salvador, l’Università di Belgrano (Argentina) e l’Università Nazionale di Rosario (Argentina).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore