skip to Main Content

Ecco le lobby che intralciano l’agenda Biden

Lobby

Tabacco, petrolio e farmaci sono i settori in cui aziende e associazioni di imprese provano a silurare il piano di Biden negli Usa. L’articolo di Giuseppe Gagliano

 

Lobbisti di tutti i settori stanno lavorando per silurare le misure chiave del piano democratico, pari a 3,5 trilioni di dollari. Ciò complica ulteriormente il compito del presidente Biden e dei leader del partito di approvare il loro programma di politica interna al Congresso questo autunno.

Gli attacchi sono condotti su più fronti e hanno lo scopo di persuadere i parlamentari democratici a cercare modifiche al disegno di legge, che sta già attirando l’opposizione dei repubblicani.

I lobbisti, che lavorano in particolare per l’industria farmaceutica, le major petrolifere e del gas e i giganti del tabacco, stanno facendo pressioni sui loro alleati al Congresso per eliminare qualsiasi misura che possa aiutare a finanziare il piano prelevando miliardi di dollari da questi settori.

Anche società di private equity come Blackstone e Carlyle Group si oppongono a riforme che costerebbero all’industria più di 1 miliardo di dollari l’anno.

Da parte loro, i lobbisti di Big Pharma stanno cercando di rimuovere disposizioni che potrebbero costare all’industria 700 miliardi di dollari in dieci anni, inclusa una che consentirebbe al governo di negoziare i prezzi all’ingrosso per i farmaci soggetti a prescrizione medica nell’ambito di Medicare.

I produttori di tabacco e i minimarket stanno cercando di contrastare gli aumenti delle tasse su tabacco e sigarette elettroniche. E, da parte sua, l’industria della plastica afferma che qualsiasi tentativo di tassare i produttori di articoli monouso aumenterebbe i costi per i consumatori di oltre $ 100 miliardi.

Il disegno di legge da 3,5 trilioni di dollari comprende gran parte dell’agenda politica interna di Biden, comprese le misure per affrontare il cambiamento climatico, ridurre la disuguaglianza di reddito, rafforzare la salute pubblica e migliorare l’insegnamento .

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore