Mondo

In Spagna si aggrava l’emergenza Covid, tutti i dettagli

di

sanchez spagna 5g spagna covid-19 coronavirus

Covid, le ultime novità in Spagna. 

 

Il primo ministro spagnolo, Pedro Sanchez, ed i presidenti della comunità autonome si riuniranno oggi per via telematica discutere lo stato di emergenza approvato ieri dal governo di Madrid su tutto il territorio nazionale ed i criteri per la distribuzione dei fondi europei del Fondo per la ripresa destinati alla Spagna.

L’INCONTRO

All’incontro parteciperà anche la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. La prima parte sarà guidata dal premier, Pedro Sanchez, dalla presidente della Commissione e dai leader regionali, e poi ci sarà una seconda sessione delle squadre tecniche, per continuare a lavorare su come distribuire e investire i fondi comunitari.

COPRIFUOCO

Ieri coprifuoco notturno in tutto la Spagna tranne che alle Canarie, riunioni con un massimo di sei persone e l’invito, pressante, a restare a casa il più possibile. Sono queste le principali misure elencate da Sanchez che ha lasciato alle regioni la possibilità di irrigidire il coprifuoco (dalle 23 alle 6) e di chiudere i propri confini.

LE REGOLE

Le regole resteranno in vigore per quindici giorni ma l’intenzione del governo di Madrid è quella di prorogarle fino al 9 maggio. Una proposta, ha detto molto chiaramente il premier, che sarà portata subito in parlamento per essere discussa e votata.

L’OBIETTIVO

L’obiettivo del nuovo stato di emergenza, il secondo dall’inizio della pandemia, è di portare il numero dei contagi da 400 per ogni 100.000 abitanti a 25.

LE PAROLE DI SANCHEZ

“Sappiamo già cosa fare” contro il coronavirus: “Restare a casa il più possibile”, ha insistito Sanchez, che ha detto di provare “empatia” verso i più giovani ma “più restiamo a casa più saremo protetti”.

I NUMERI DELL’OMS

Intanto dall’Oms arriva l’allarme che per il terzo giorno consecutivo nel mondo è stato battuto il record di nuovi contagi di Covid-19: 465.319 nelle ultime 24 ore, più dei 449.720 di venerdì e i 437.247 di giovedì. Quasi la metà dei nuovi casi sono stati registrati in Europa, che ha ha conquistato il triste primato di 221.898 casi in un giorno. In totale sono 42,3 milioni i casi di coronavirus nel mondo e quasi 1,15 milioni le persone morte, di cui 6.570 nelle ultime 24 ore.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati