Mondo

“Ho aiutato la Protezione civile col mio resort ma ora non ho soldi per pagare le bollette”

di

alzheimer

Il “Senno di Po”, l’audio-blog di Ruggero Po per Start, e la testimonianza di Riccardo Falzini, proprietario di un resort messo a disposizione della Protezione Civile

 

Chi parla è Riccardo Falzini che ha messo il suo resort a disposizione della Protezione Civile la quale utilizza la struttura per isolare quarantenati senza un luogo dove potere essere isolati e dove fa mangiare e dormire alcuni volontari in servizio.

Ora i tempi di pagamento del pubblico sono lunghi e la società elettrica, terminato il periodo in cui vigeva la sospensiva delle bollette, reclama i suoi soldi.

Soldi che Falzini al momento non ha. Anche le banche, nonostante il fondo garantito, fanno orecchie da mercante.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati