skip to Main Content

Cosa farà il Congo per la sicurezza marittima

Congo

Il Congo diventerà l’epicentro della lotta contro l’insicurezza marittima?

 

Dal 7 al 9 novembre si terrà a Pointe-Noire il terzo simposio dei capi di stato maggiore navali dei paesi confinanti con il Golfo di Guinea, organizzato congiuntamente dalle autorità congolesi e francesi.

Per il capo di Stato Denis Sassou Nguesso, che ospita l’evento come presidente della Comunità economica degli Stati centrafricani (ECCAS), l’obiettivo è rendere il Congo l’epicentro della lotta contro l’insicurezza marittima. Sono state invitate una dozzina di delegazioni di personale in rappresentanza delle marine della regione.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore