skip to Main Content

Come cambierà la politica per i richiedenti asilo nel Regno Unito

Camera Dei Comuni

L’articolo di Daniele Meloni

È stato uno dei temi fondanti della Brexit e anche della vittoria di Johnson alle elezioni del 2019. Ora però nello Uk si fa sul serio e nella giornata di ieri il Ministro dell’Interno, Priti Patel, ha esposto i suoi piani su come contrastare l’immigrazione clandestina e come accogliere richiedenti asilo e rifugiati nel Paese.

Se il suo Immigration Act aveva già indirizzato il Regno Unito verso un sistema di accoglienza dei migranti a punti sul modello australiano, Patel ha affermato che secondo il suo piano le persone che entreranno nel Regno Unito illegalmente e faranno richiesta di asilo non avranno più gli stessi diritti di chi arriverà legalmente rispettando le nuove norme. Chi arriverà legalmente avrà diritto a restare in Uk per un tempo illimitato.

Così il Ministro dell’Interno ha parlato di un Sistema “più equo” che render più difficile ai migranti restare nel Paese dopo essere arrivati per vie illegali.

La norma ha creato naturalmente un vespaio di polemiche. Per i Laburisti il governo è “senza competenza e senza compassione” sul tema del diritto di asilo. I gruppi di sostegno ai rifugiati l’hanno definita “ingiusta” e “surreale”. Patel invece sostiene che il New Plan for Immigration sarà la più imponente riforma del diritto d’asilo in Uk da decenni a questa parte

Ci sono state oltre 35mila richieste d’asilo nel Regno Unito fino al marzo 2020, con l’Iran, l’Albania e l’Iraq che figurano in cima alle nazionalità con il maggior numero di richiedenti. Il governo vuole che le domande rifiutate vengano evase con la rimozione dei richiedenti dal paese. Allo stesso modo l’Home Office sostiene che i richiedenti asilo che fuggono dalle persecuzioni politiche o dalla violenza da Paesi come la Siria e che arrivano a Londra con il “legal resettlement”, potranno beneficiare del permesso di soggiorno a tempo indeterminato.

“Queste norme salveranno vite umane e ci aiuteranno a identificare scafisti e mercanti di uomini”, ha affermato Patel. “Nessuno potrà fare profitto attraverso lo sfruttamento delle persone nel Regno Unito”.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore