skip to Main Content

Come Taiwan si prepara all’invasione della Cina

Cina Taiwan

L’analisi di Giuseppe Gagliano

La Cina continentale avrà la capacità di organizzare un’invasione su vasta scala di Taiwan entro il 2025, ha detto mercoledì il ministro della Difesa taiwanese Chiu Kuo-cheng .Chiu ha avvertito del rischio di un conflitto nello Stretto mentre le tensioni aumentano con Pechino che ha inviato 150 aerei da guerra per aumentare la pressione sull’isola negli ultimi giorni.

“È la situazione più difficile che abbia visto in più di 40 anni della mia vita militare”, ha detto Chiu, riferendosi al numero elevatissimo di sortite da parte di aerei da guerra dell’Esercito Popolare di Liberazione nella zona di identificazione della difesa aerea dell’isola .

Inoltre ha detto che entro il 2025 Pechino sarebbe stata in grado di mantenere al minimo il costo di tale conflitto, il che significava che avrebbe avuto la “piena capacità” di iniziare una guerra, ma aveva bisogno di considerare vari fattori prima di farlo.

Chiu intende infatti rivedere un budget speciale di 240 miliardi di dollari NT (8,6 miliardi di dollari) per l’acquisto di armi di produzione nazionale. Gli acquisti richiedono l’approvazione legislativa e andrebbero ad aggiungersi alla spesa militare prevista di 471,7 miliardi di NT$ per il prossimo anno.

Pechino, che considera Taiwan suo territorio e promette di prenderne il controllo, se necessario con la forza, ha intensificato l’intimidazione militare contro l’isola inviando da venerdì 150 aerei da guerra, tra cui caccia e bombardieri, all’ADIZ dell’isola.

Mentre la maggior parte degli aerei da guerra volava nel sud-ovest della zona, alcuni si diressero verso la sezione sud-est, rappresentando una minaccia ancora più grande per Taiwan a causa della sua vicinanza alla zona militare dell’isola autogovernata nella parte orientale di Taiwan.

Il PLA ha inviato aerei da guerra intorno all’isola quasi ogni giorno nell’ultimo anno, ma negli ultimi giorni ha anche inviato aerei da guerra di notte.

In termini di rischio, Chiu ha affermato che la situazione è al punto in cui un errore di valutazione potrebbe portare a un conflitto non intenzionale.

Il budget speciale di 240 miliardi di NT$ sarà da spendere nei prossimi cinque anni, e la maggior parte andrà alle armi navali. Secondo il ministero della Difesa, circa il 64% del denaro verrebbe speso in armi anti-nave come i sistemi missilistici terrestri, incluso un piano da 148,9 miliardi di dollari NT per la produzione di massa di missili e navi “ad alte prestazioni”.

I missili nella lista della spesa includono sistemi missilistici antinave costieri, missili terra-aria Tien Kung III (Sky Bow III), sistemi di droni d’attacco, il sistema missilistico Wan Chien (Mille spade) e Hsiung Feng IIE ( Brave Wind) sistema missilistico.

Alcuni dei fondi extra sarebbero stati utilizzati anche per acquistare altre 10 corvette missilistiche stealth Ta Jiang – soprannominate “carrier killer” – dopo che la marina ne aveva commissionato la prima il mese scorso.

Sul fatto che Taiwan sia riuscita a sviluppare il tanto segnalato missile Yun Feng, che ha una gittata di 1.200 km (745 miglia), mettendo a breve distanza le aree interne della terraferma, Chiu ha affermato che Taiwan ci sta lavorando duramente .

Chiu ha detto che Taiwan non deve fare affidamento sugli altri per la sua sicurezza e deve essere in grado in modo autonomo di respingere l’aggressione del nemico da solo. Tuttavia gli USA sono il principale fornitore militare di Taiwan e hanno confermato il loro impegno definendolo “ solido come una roccia” nei confronti di Taiwan.

Ad ogni modo il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato martedì di aver parlato con il presidente cinese Xi Jinping di Taiwan e il Dragone sembra abbia accettato di rispettare l'”accordo di Taiwan”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore