skip to Main Content

Come la Cina si arma con l’intelligenza artificiale

Cina Intelligenza Artificiale

L’esercito della Cina spende tra gli 1,6 e i 2,7 miliardi di dollari all’anno in intelligenza artificiale. L’articolo di Giuseppe Gagliano

 

Secondo un nuovo rapporto, l’esercito cinese sta facendo investimenti sempre più rilevanti nel settore della intelligenza artificiale (AI).

L’ANALISI DEL CSET

Infatti, secondo l’analisi condotta dal Center for Security and Emerging Technology (CSET) della Georgetown University di Washington, l’esercito cinese spende tra i 1,6 miliardi di dollari e i 2,7 miliardi di dollari ogni anno.

IN COSA CONSISTE LA SPESA

Nello specifico, secondo il report americano, l’esercito cinese sta facendo questi investimenti soprattutto per migliorare l’efficienza dei veicoli sottomarini, delle operazioni di wargames a Taiwan e per implementare le contromisure elettroniche.

L’OBIETTIVO

Tutto ciò, naturalmente, è anche reso possibile dalla forte sinergia presente in Cina – come d’altra parte negli Stati Uniti – tra industria civile e militare, e ha come suo scopo precipuo quella di aiutare l’esercito cinese a diventare il più tecnologicamente avanzato al mondo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore