skip to Main Content

Chi beneficerà di più dall’intesa militare tra Francia e Grecia

Francia E Grecia

L’articolo di Giuseppe Gagliano sulle conseguenze dell’accordo di cooperazione militare siglato tra Francia e Grecia

Come indicato sia da Reuters che dal periodico greco online Ekathimerini, la Francia ha siglato un accordo di cooperazione militare con la Grecia.

L’ACCORDO DI COOPERAZIONE SIGLATO DA FRANCIA E GRECIA

Il 28 settembre il presidente francese Emmanuel Macron e il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis hanno firmato un contratto militare per l’ordine da parte di Atene di tre fregate Fdi (più una opzionale).

L’intesa prevede che Atene acquisterà le tre fregate di Naval Group per un valore che si aggira intorno ai 5 miliardi di euro esprimendo inoltre l’esigenza di acquistare altri sei Rafale.

LA FUNZIONE DI CONTENIMENTO ANTITURCO

Se non c’è dubbio che uno degli aspetti interessanti di questo contratto sia la clausola di mutuo soccorso — che quindi implica un intervento militare in caso di aggressione e cioè in caso di aggressione turca — questo accordo dimostra la necessità da parte della Francia di sottolineare il suo ruolo di rilevanza strategica anche in funzione di contenimento antiturco.

PRCHÉ NE BENEFICERÀ PIÙ ATENE

Tuttavia, non c’è dubbio che la maggiore beneficiaria di questo accordo sia la Grecia: non da un punto di vista economico ma da un punto strategico perché questa cooperazione va a completare quella tra Washington e Atene, accordo questo stipulato due anni fa che fra l’altro prevede la realizzazione di un’infrastruttura navale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore