Mondo

Brexit deal di nuovo sconfitto, May in bilico

di

L’articolo di Daniele Meloni

La rivista conservatrice Spectator ha titolato il nuovo numero in edicola “Brexit Meltdown”, “Il crollo della Brexit”, corredandolo con un disegno di uno dei quadri più famosi di Salvador Dalì, “La Persistenza del Tempo”, in cui gli orologi che si fondono hanno le facce dei leader della politica britannica.

Non si può certo accusare Theresa May di non essere stata persistente. Dopo essersi assicurata nella notte di lunedì un accordo legale vincolante sul backstop nordirlandese è tornata a Westminster, alla Camera dei Comuni, per ottenere un voto favorevole al suo rinnovato Brexit Deal, già sonoramente bocciato a gennaio.

Il premier non aveva però fatto i conti con l’intervento mattutino del capo dell’avvocatura dello Stato, Geoffrey Cox, che, di fronte a un’aula gremita, ha letto il suo report sulle modifiche all’accordo, affermando che il “recesso unilaterale” dal backstop sarebbe stato impossibile in futuro da parte del Regno Unito. D’altronde, come ha scritto il giornalista Robert Peston prima del voto decisivo, se in tutta Londra non c’era uno studio legale pronto a sostenere il nuovo deal, perché avrebbe dovuto sostenerlo Cox?

A quel punto gli unionisti nordirlandesi e i Tories dello European Research Group (ERG) hanno deciso di votare contro May, che è stata battuta con un esito inequivocabile: 242 voti favorevoli, 391 contrari. Tre deputati laburisti hanno votato a favore di May contravvenendo alle indicazioni del loro leader, e ben 70 Conservatori si sono ribellati contro il loro stesso Governo.

La fine della burrascosa premiership di Theresa May non dovrebbe essere molto lontana, anche se prima tra oggi e domani, si risolveranno due nuovi dilemmi legati alla Brexit: quelli legati al no-deal e al rinvio della data di uscita dall’Ue, fissata per il 29 marzo.

I Comuni sembrano orientati a votare contro l’uscita senza accordo e a chiedere a Bruxelles ulteriore tempo per regolare la pratica in casa.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati