skip to Main Content

Arrestato Messina Denaro. Smentito il grillino Scarpinato sul governo Meloni

Messina Denaro

Il boss mafioso Matteo Messina Denaro è stato arrestato dai carabinieri del Ros, dopo 30 anni di latitanza. Messina Denaro era nella clinica privata La Maddalena di Palermo, dove si stava curando in day hospital da oltre un anno. Fatti e considerazioni politiche. Il corsivo di Francesco Damato

 

Sono proprio “sfigate”, come si dice a Roma, le opposizioni al governo di Gorgia Meloni, esterne e persino interne alla stessa maggioranza garibaldinamente ammonite dalla presidente del Consiglio che “qui si fa l’Italia o si muore”. E anche avvertite che la premier a Palazzo si difenderà da attacchi e manovre “costi quel che costi”, come fece Mario Draghi a difesa dell’euro da presidente della Banca Centrale a Francoforte.

L’ARRESTO DI MATTEO MESSINA DENARO

Il governo, peraltro all’indomani del compleanno della premier, è riuscito dove hanno mancato tutti quelli che l’hanno preceduto negli ultimi trent’anni, dopo la cattura del capo della mafia Totò Riina, morto in carcere.

È stato preso adesso il suo successore Matteo Messina Denaro, responsabile di una lunga serie di delitti e stragi mafiose. È stato catturato, in particolare, in una clinica privata di Palermo, dove era in terapia.

SMENTITO SCARPINATO

La cattura dello storicamente infausto successore di Riina smentisce, fra l’altro, l’altra infausta previsione o condanna politica del governo Meloni pronunciata nell’aula del Senato prima del voto sulla fiducia dall’ex procuratore generale di Palermo, ora parlamentare grillino, Roberto Scarpinato. Che aveva indicato nella formazione del nuovo governo il segno di un abbassamento o persino caduta della lotta alla mafia.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top
 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore