Mondo

Come Amazon, Whole Foods, Pepsi e Coca Cola sfidano LaCroix

di

amazon

In America il mercato delle acque aromatizzate è vivace e in rapida crescita. E così Amazon e Whole Foods provano a conquistare il mercato con un’offerta che dovrebbe frenare il successo di LaCroix. Articolo di Giusy Caretto

Rivoluzionare il mercato. L’obiettivo di Amazon è stato chiaro fin da subito, ma sono gli acquisti e le nuove strategie a far capire al mercato quali sono le intenzioni del colosso guidato da Jeff Bezos: prossima mossa, come racconta Quartz, è distruggere LaCroix, azienda che produce un’acqua frizzante aromatizzata in lattina molto diffusa in America.

LaCroix, nata nel 1981, per decenni è stata un marchio regionale fino a quando la società National Beverage Co, sette anni fa, lo ha rilanciato come brand nazionale con una pubblicità che punta su allegre lattine colorate. E proprio quelle lattine colorate sono finite nel mirino di Amazon e Whole Foods, pronte a lanciare un’offerta che dovrebbe sbaragliare la concorrenza.

I PIANI DI JEFF BEZOS

Whole Foods offre attualmente forti sconti su 12 confezioni di acqua frizzante aromatizzata di 365 Everyday Value, il suo marchio, in tutti i negozi di San Francisco e zona limitrofa. Con 3,99 dollari è possibile portarsi a casa le lattine, ma l’offerta è esclusiva per i membri di Amazon Prime che scaricano l’app Whole Foods e vi accedono con l’account Prime.

UN COLPO A LACROIX

La mossa, come dicevamo, è un chiaro colpo a LaCroix, che vende una confezione da 12 lattine al costo di 5,99 dollari, presso i negozi Whole Foods a San Francisco.

L’offerta mostra chiaramente come Amazon stia utilizzando Whole Foods, azienda acquistata per 13,7 miliardi di dollari nel mese di giugno 2017 , per colpire alcuni dei marchi più in voga nei beni confezionati al consumo.

Whole Foods ha aggiunto l’acqua frizzante in lattina ai 365 prodotti brandizzati nel mese di settembre 2017, un mese dopo che Amazon ha chiuso l’acquisizione. La bevanda è disponibile a livello nazionale in cinque gusti: limone, lime, arancia, pompelmo e “puro”. Dovrebbe essere lanciato a settembre anche l’aroma zenzero.

“LaCroix ha reso il pompelmo un aroma standard per l’acqua aromatizzata. Se qualcuno sta distribuendo acqua in lattina con questo aroma sta chiaramente cercando di conquistare il mercato sviluppato da LaCroix”, ha detto Barry Joseph, autore del libro di prossima  uscita, Seltzertopia, un saggio sulle acque frizzanti.

UN MERCATO VIVACE

La scelta di Amazon non è certo causale. Il mercato delle acque gassate è molto vivace. Dal 2008 al 2017, le vendite di acqua gassata non aromatizzata sono più che raddoppiate negli Stati Uniti a 770 milioni di galloni, secondo i dati della società di ricerche di settore Euromonitor.

La società più frizzante sul mercato è National Beverage Corp., la società madre di LaCroix, che ha registrato vendite per 827 milioni di dollari durante l’anno fiscale 2017, con un aumento del 17% rispetto all’anno fiscale precedente. Il prezzo delle azioni della società (FIZZ) è aumentato del 90% nell’anno solare 2017, raggiungendo il massimo storico di 126,40 dollari a settembre.

ANCHE PEPSI E COCA COLA IN PARTITA

Amazon e Whole Foods non sono gli unici a sfidare LaCroix. Pepsi a febbraio ha introdotto Bubly, un’acqua frizzante senza calorie in otto sapori. L’acqua frizzante aromatizzata è anche una delle linee su cui sta puntando Coca-Cola , che vende lattine aromatizzate di marchi Dasani, Smartwater e Topo Chico.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati