skip to Main Content

Come risparmiare sui viaggi

Cdc Viaggi Risparmiare Sui Viaggi Coronavirus

Comparatori e trucchi: ecco come risparmiare sui viaggi. Ma fate attenzione ai prezzi civetta…

 

L’estate è vicina. E con questa anche le prime ferie, le prime vacanze e i primi viaggi. Ma in tempi di magra, si sa, risparmiare diventa una necessità. Su internet abbondano le piattaforme per confrontare prezzi e programmare itinerari.

Fate attenzione, però. Spesso proprio queste piattaforme propongono prezzi civetta, che poi al pagamento lievitano (e non poco). Approfondiamo insieme.

Viaggi in aumento

Partiamo da qualche numero. Cresce il numero di viaggi Italia-Italia, +13,7% rispetto all’anno precedente. Si tratta della prima variazione positiva rispetto all’anno precedente (+13,7%). Si riduce, però, la durata delle soggiorni.

Scendendo nei particolari, possiamo dire che le vacanze brevi (fino a tre pernottamenti), stimate in 29,3 milioni, crescono del 20,7% rispetto al 2015,quelle lunghe, pari a 29,9 milioni, dell’11,3%. Le vacanze lunghe estive trascorse in Italia hanno più frequentemente come destinazione la Puglia (12,9%) e l’Emilia-Romagna (11,4%), mentre il Trentino-Alto Adige è la meta preferita in inverno (24,8%) e autunno (16,3%).

Restano stabili rispetto al 2015, invece, i viaggi per motivi di lavoro (6,7 milioni). Nell’82,8% dei viaggi, i residenti scelgono come destinazione località nazionali.

Facendo riferimento ai viaggi all’estero, che rappresentano il 17,2% dei viaggi totali, avvengono soprattutto verso i Paesi dell’Unione europea (9,8%). E’ la Spagna la meta più scelta per le vacanze lunghe all’estero (12%), mentre la Francia.

Risparmiare sui viaggi: i comparatori

Non facendoli, risponderebbe qualcuno. Certo, non possiamo contraddirlo, il miglior modo per risparmiare quello di non far vacanze, ma dovete anche sapere che sono tante le piattaforme che vengono in nostro soccorso per aiutarci a scegliere tratte, stanze e alberghi a prezzi accessibili alle nostre tasche. Sì, la rete ci viene in aiuto anche su questo.

Il costo del volo

Non è sempre vero che la prenotazione anticipata consente di strappare prezzacci. Se si vuol beccare la giusta offerta bisogna monitorare e affidarsi, soprattutto, al confronto dei prezzi delle diverse compagnie.

viaggiare gratisSono numerosi i comparatori che offrono questo servizio. Si pensi Volagratis,  Momondo,  Trabber,  Airfarewatchdog (Usa). Skyscanner non solo ci offre un confronto, ma reindirizza ai siti delle compagnie di volo, oltre ad avere una sezione dedicata alle migliori offerte low cost, a prescindere dalla destinazione.

Kayak, invece, ci permette di attivare un sistema di alert, per essere informati tempestivamente su eventuali ribassi del costo del biglietto.

Hotel, B&b e agriturismi: i comparatori del luogo di soggiorno

Anche dal punto di vista del soggiorno abbiamo numerose opzioni per scovare quale possa essere il luogo ideale dove trascorrere le vacanze. I comparatori sono numerosi e sempre più affollati di annunci scontati: si pensi a Venere.com, che ha anche una newsletter che avvisa sulle eventuali offerte, ad Expedia.it e a Booking.com. E non solo: c’è Trivago e TripAdvisor, che oltre a confrontare i prezzi ci offre un’ampia gamma di recensioni utenti.

Non dimentichiamoci poi, di Airbnb, la società di sharing economy che propone case e stanze in affitto. In base alle ultime indiscrezioni, Airbnb potrà soddisfare sia le esigenze di chi vuole risparmiare sia di chi intende vivere una vacanza in alloggi di lusso, grazie all’acquisto di  Luxury Retreats.

Su Keelko e YallaYalla è invece possibile trovare pacchetti completi: viaggio e soggiorno.

Soggiorno gratis, per risparmiare sui viaggi

C’è anche la possibilità di soggiornare gratis, grazie a ScambioCasa.com. Basterà compilare la scheda della propria abitazione, consultare le case presenti sulla piattaforma situate nelle mete che ci interessano, e attraverso un sistema di messaggistica interna, è possibile scambiarsi le abitazioni.

In estate, poi, c’è chi offre la sua abitazione gratuitamente in cambio di qualche ora di lavoro, nei campi, per esempio.

Siti locali

Quando programmate un viaggio, non dimenticate di guardare i siti locali, che possono riservare belle offerte ed esperienze uniche. Il programma svizzero Schlaf im Stroh, tra gli altri, consente di prenotare nei b&b delle aziende agricole e dormire sulla paglia.

Attenzione ai prezzi civetta

Ben vengano i comparatori, ma facciamo attenzione. Un’indagine della commissione europea ha rivelato che  253 siti su 352 portali di viaggio, che comprendono i servizi di trasporto, comparatori di volo e l’affitto di camere di albergo, promettono prezzi stracciati che poi lievitano al momento dell’acquisto. “Bisogna prendere coscienza dei tranelli che appaiono ovunque in Rete”, ha commentato il documento della Commissione Europea Alessandro Nucara, direttore generale di Federalberghi, che da anni lotta contro le politiche di prezzo delle agenzie online di viaggio, come Booking.com ed Expedia.

Il problema è dei prezzi civetta: un terzo di siti propone prezzi più bassi, che poi non corrispondono al reale prezzo d’acquisto. La pratica, purtroppo, appartiene a quasi tutti i comparatori di volo, quali eDreams, Kayak.com, Volagratis. Le strategie attuate sono diverse, come il ricarico all’atto dell’acquisto.

Ci spieghiamo: l’utente quando sceglie l’opzione di pagamento, tra Paypal, carta di credito o debito, si trova un sovrapprezzo di 50-100 euro per una qualche commissione che non era indicata all’inizio dell’acquisto. Quel che è certo è che tali piattaforme fanno concorrenza sleale verso coloro che invece pubblicano i prezzi reali.

Il portale Volagratis, tra gli altri, propone un prezzo civetta riservato solo ai titolari di carte della banca online Widiba. Agoda, invece pubblicizza tariffe di hotel senza includere l’Iva.

I trucchi da rispettare per risparmiare sui viaggi

1. Prenotate di martedì 

Secondo gli esperti in tema di viaggi è il martedì il miglior giorno per prenotare un volo aereo. È altamente sconsigliato farlo durante il weekend. Il martedì dovrebbe essere il momento in cui le compagnie aeree espongono le nuove tariffe con una corsa al ribasso per vendere il maggior numero di biglietti.

2. Siate flessibili sui giorni di partenza

Per risparmiare sui viaggi bisogna essere flessibili sui giorni delle partenze. Spesso i comparatori ci offrono i prezzi dell’intera settimana, per scegliere la soluzione più economica

3. Scegliete biglietti separati

Acquistare l’andata separata dal ritorno può far risparmiare, scoprendo le singole offerte.

4. Guardate le offerte da pc diversi

I siti online, attraverso i cookie, tengono conto delle nostre ricerce e ci proporranno prezzi uguali o più alti. Utilizzate computer diversi.

5. Scegliete la carta di credito prediletta dalle compagnia aerea

Preferendo la di carta di credito o il sistema affiliato a quel sito risparmierete così i costi dell’operazione.

6. Niente stiva

Per risparmiare dovrete viaggiare leggeri ed evitare i costi aggiuntivi dei bagagli in stiva.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore