skip to Main Content

Pokemon Go: i Paesi in cui è vietato dare la caccia agli animaletti

Pokemon Go

Mentre qualcuno grazie a Pokemon Go trova un nuovo lavoro, c’è chi vieta la caccia agli animaletti: il videogioco conterrebbe simboli massonici e divulgherebbe immagini proibite

Il fenomeno Pokemon Go non piace proprio a tutti. Se negli Stati Uniti e in Europa il gioco ha conquistato grandi e piccini, facendo registrare incassi record e un successo davvero ineguagliabile, non è cosi per altri Paesi. PokemonGo, per esempio, è stato messo all’Indice in Arabia Saudita: una fatwa ha condannato Pikachu e i suoi compagni perchè promuovono il gioco d’azzardo, contengono simboli massonici e di divulgano ”immagini proibite”.

Mentre in tutto il mondo spopola la caccia ai famosi animaletti e mentre c’è chi, proprio grazie al gioco che coniuga virtuale e realtà, ha trovato un lavoro, l’High Council of Virtual Spaces di Theran (Iran) ha dichiarato fuori legge l’applicazione, per motivi legati alla sicurezza, non meglio specificati. Anche l’Indonesia guarda al gioco con molto scetticismo, pensando alle ristrettezze da legiferare.

Pokemon GoC’è da dire, però, che i Paesi in cui Pokemon Go non è stato vietato hanno posto dei freni all’applicazione. Basta guardare proprio agli Stati Uniti:  i giocatori intenti ad acciuffare gli animaletti in giro per la strada, non potranno continuare la caccia per esempio, al Museo americano per la memoria dell’Olocausto di Washington o al cimitero militare di Arlington. I responsabili, infatti, hanno chiesto che gli utenti la smettano di giocare tra le lapidi.

C’è da dire, come riporta il New York Times, che Nintendo ha inserito tra i luoghi in cui sono nascosti gli animaletti anche il campo di concentramento di Auschwitz e il memoriale dell’11 settembre a New York, luoghi non proprio consoni al gioco.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore