.Lifestyle / Tendenze, Lifestyle, Mondo

Anche le ripetizioni si fanno smart

di

Avete assoluta necessità di recuperare le vostre lacune in matematica, fisica o latino? Basta volantini che sporcano le nostre città, nasce Reepeto il motore di ricerca tutto italiano per le ripetizioni.

 

L’idea nasce da tre ragazzi ventitreenni della Sapienza Edoardo Bartoli, Francesco Bastia e Filippo Loggi. I giovani startuppers dichiarano (senza nascondere una certa soddisfazione) di non essersi appoggiati a nessun incubatore, o acceleratore di start up e di aver proceduto in modo indipendente.

Reepeto intende cambiare il mercato delle ripetizioni riunendo in un’unica piattaforma il mondo dell’insegnamento e quello degli studenti eliminando lo straziante strappo/affissione dei bigliettini nei pali della luce. Il sistema si presenta come totalmente gratuito.

Dichiarano i tre: « Noi vogliamo innovare il mondo delle ripetizioni, facendo superare le modalità classiche che incrociano domanda e offerta: annunci cartacei (poca visibilità, spreco di carta e degrado nelle nostre città), annunci online (poca visibilità se non pagando, molta confusione), passaparola (necessario il tramite di una terza persona).

Reepeto consentirà a docenti professionisti, studenti più avanzati e scuole private di esporre i loro servizi, tramite profili e mini-siti, in maniera completa e soprattutto organizzata. Noi siamo il loro “biglietto da visita” »

Per chi necessita di ripetizioni, è possibile ricercare senza necessità di iscrizione l’insegnante della materia preferita più vicino all’utente e vederne il costo della ripetizione, la disponibilità oraria settimanale, le opinioni e le valutazioni e ovviamente contatti come mail, numero di cellulare o skype.

Per quanto riguarda invece il lato della cattedra Reepeto permette a chi vuole dare ripetizioni di creare un proprio account inserendo le materie, l’indirizzo, la possibilità di fare lezioni di gruppo, a domicilio…

Il servizio non è ancora disponibile tramite app ma si può accedervi direttamente tramite il sito reepeto.it . Per ora le disponibilità d’insegnamento sono circoscritte principalmente nell’area romana, ma i giovani puntano a diventare il leader del mercato nazionale, che per ora non conosce alcun competitor.

(Marco Cossu)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati