Innovazione

Come vanno i conti di Iliad e Vodafone?

di

Iliad

Tutti i dettagli sui numeri di Iliad e Vodafone presentati ieri

Era il 29 maggio 2018 quando Iliad faceva il suo debutto ufficiale nel mercato italiano della telefonia, dichiarando guerra a Vodafone, Tim e Wind 3. Il quarto operatore (arrivato nel nostro Paese per la fusione tra Wind e Tre Italia) ha fatto sentire la sua presenza, conquistando 230mila nuovi abbonati nel solo mese di settembre.

L’accesa competizione pesa sui conti di Vodafone, che se da un parte festeggia per i ricavi da servizi di rete fissa, dall’altra cercherà di continuare a svettare anche sul lato mobile. Ma andiamo per gradi.

IL SUCCESSO DI ILIAD

L’operatore francese Iliad continua a conquistare clienti: nel solo mese di settembre ha fatto registrare 230mila nuovi abbonati (per un totale di 2,23 milioni di clienti), secondo i dati della presentazione dei risultati trimestrali del gruppo, che grazie al successo italiano vede un fatturato in crescita dell’1,27% a 1,23 miliardi.

Il fatturato di Iliad Italia, infatti, ha portato nelle casse della società madre ben 55 milioni. “Un successo commerciale unico”, commenta l’azienda.

ILIAD: CONOSCIUTA DA 4 ITALIANI SU 5

Nonostante siano passati pochi mesi dal debutto italiano, c’è da dire che il brand Iliad “ormai ampiamente riconosciuto in Italia: a fine settembre, quattro italiani su cinque conoscevano Iliad, rispetto a uno su dieci prima del lancio”, spiega l’azienda.

PIACERA’ ANCORA?

Se è vero, però, che fino ad ora ha conquistato tutti grazie ad offerte molto vantaggiose, è anche vero che Iliad questo successo lo deve mantenere.

“Sono stati introdotti con successo due aumenti tariffari consecutivi a fronte di un arricchimento delle offerte”, spiega l’azienda. L’offerta iniziale è stata portata, al 30 settembre, a 7,99 euro al mese (chiamate illimitate, sms illimitati e 50 Gb di traffico dati).

I NUMERI DI VODAFONE

E come vanno i conti di Vodafone? Il gruppo ha chiuso il primo semestre con un calo dei ricavi a 21,8 miliardi di euro (-5,5%) e una perdita dell’esercizio pari a 7,8 miliardi di euro (sui numeri pesa la cessione di Vodafone India). E ancora: il gruppo ha registrato una perdita operativa di 2,071 miliardi da un utile di 2,008 miliardi. L’Ebitda si attesta a 1.080 milioni di euro, pari al 37% dei ricavi totali.

Concentrandoci sul mercato italiano, i clienti 4g hanno toccato negli ultimi sei mesi quota 12,4 milioni, in crescita del 18,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Hanno scelto la fibra (disponibile in 1.795 città italiane) in 1,4 milioni, in crescita del 64,6%, sempre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.: i ricavi da rete fissa hanno toccato quota 523 milioni di euro (+7,9%).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati