Innovazione

Startup, come si muove Cdp Venture Capital

di

startup sud

AccelerOra raccoglie 22 milioni di euro per aiutare 50 startup italiane a superare le sfide poste dal Covid-19: 8 milioni arrivano da Cdp Venture Capital

 

8 milioni di euro per le startup italiane. Cdp Venture Capital prova a mettere la quinta all’innovazione con il programma AccelerORA, realizzato tramite il Fondo Acceleratori, che gestirà gli investimenti.

Tutti i dettagli.

CDP AIUTA 50 STARTUP

Cdp Venture Capital SGR-Fondo Nazionale Innovazione ha annunciato un investimento di 8 milioni di euro a favore di 50 startup. L’investimento, programmato nell’ambito del programma AccelerORA!, tramite il Fondo Acceleratori, ha l’obiettivo di sostenere le giovani imprese innovative, che si trovano nelle fasi iniziali del ciclo di vita e che in questi mesi devono affrontare le sfide poste dal Covid-19, in fase seed e pre-seed.

GLI INVESTIMENTI

Gli investimenti, specifica una nota stampa di Cdp, saranno gestiti dal Fondo Acceleratori e diverse operazioni localizzate nel Sud d’Italia sono in coinvestimento con il Fondo Italia Venture II.

22 MILIONI PER LE STARTUP

AccelerORA, ideato in partnership con 6 primari acceleratori nazionali, ha attratto investimenti complessivi per oltre 22 milioni di euro (tra cui gli 8 milioni di Cdp).

A beneficiare degli aiuti economici saranno startup dei settori: Fashion, AgriTech, MedTech, eCommerce, Education, FinTech, Software b2b, SaaS e Digital Community. Ad ogni startup potrà essere destinato un massimo di 300.000 euro.

VENTURE CAPITAL: ASSE PORTANTE PER SVILUPPO

“Il risultato di AccelerORA! ci rende orgogliosi, non solo per essere riusciti ad aiutare realtà promettenti e meritevoli in una fase di difficoltà a seguito dell’emergenza Covid-19, ma anche per aver generato, grazie alla credibilità dell’investimento di un attore istituzionale, l’incremento della capacità di fund raising delle società.” Commenta Enrico Resmini, amministratore delegato e direttore generale di CDP Venture Capital SGR.

“Questo risultato va nella direzione di rendere il Venture Capital un asse portante dello sviluppo economico e dell’innovazione del Paese, creando i presupposti per una crescita complessiva e sostenibile dell’intero ecosistema”, aggiunge Resmini.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati