Innovazione

Social Innovation: al via il progetto SIC, Social Innovation Citizen

di

Social Innovation

Social innovazione Citizen, è il nome del progetto voluto dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, in collaborazione con l’Associazione ItaliaCamp, per offrire ai giovani innovatori italiani la possibilità di entrare in contatto tra loro, costruendo una rete relazionale e progettuale che favorisca lo sviluppo di buone pratiche nel campo dell’innovazione sociale.

Social innovation – tema che in Italia si è sviluppato solo negli ultimi anni – significa cambiare il modo di soddisfare i bisogni attraverso un processo creativo, per lo più collettivo, guidato da fini di utilità sociale e capace di creare nuove forme di collaborazione e connessioni tra gli attori della società civile per generare un benessere diffuso.

La social innvation in Italia

Gli innovatori sociali di certo non mancano nel contesto italiano, manca tuttavia un terreno in cui farli incontrare e nel quale attivare “contaminazioni” che possano generare nuove connessioni e nuove idee. Con tale spirito l’Agenzia Nazionale per i Giovani, in collaborazione con l’Associazione ItaliaCamp, ha istituito la rete dei Social Innovation Citizen, i SIC, giovani ambasciatori di innovazione con un’età compresa tra i 18 ed i 30 anni, che potranno incontrarsi sulla piattaforma www.sitizen.it costituita appositamente per promuovere nuovi progetti e pratiche ad alto impatto sociale, nonché per attivare relazioni e scambi di idee tra i diversi innovatori.

Attraverso questa modalità di comunicazione online, i SIC potranno caricare la propria idea o progetto ad impatto sociale e contattare quanti hanno progetti simili, nella propria città di riferimento oppure in città e regioni diverse. Entrando nella rete dei SIC sarà inoltre possibile avvicinarsi agli attori che ruotano intorno all’ecosistema dell’innovazione sociale: istituzioni, imprese, terzo settore, università, cittadini privati, esperti.

L’istituzione dei Social Innovation Citizen può essere un punto di riferimento chiaro per quanti intendono utilizzare strumenti di innovazione sociale per creare occupazione, generare cambiamento sociale e promuovere l’inclusione sociale.

Social Innovation: il ruolo di ANG e Italia Camp

Giacomo D’Arrigo (Direttore Generale, Agenzia Nazionale per i Giovani) spiega: “L’innovazione sociale è uno dei cinque temi chiave individuati nella Strategia Europa 2020, alla quale l’Agenzia Nazionale per i Giovani lavora attraverso l’attuazione del Programma Erasmus+ per il capitolo Gioventù. E’ ormai divenuta centrale nell’elaborazione di politiche e imprenditorialità rivolte ad un’economia sostenibile e collaborativa. È uno nuovo modello di innovazione che deve necessariamente partire dai giovani. Da qui l’idea del Social Innovation Citizen (SIC)”.

“L’Associazione ItaliaCamp – spiega a StartMag il presidente Antonio De Napoli –  è da sempre impegnata sul terreno dell’innovazione sociale con lo sviluppo di progetti sul territorio che possano attivare una relazione virtuosa tra i protagonisti dell’ecosistema dell’innovazione, dalle università agli enti locali, dalle organizzazioni civiche alle aziende.

Si tratta di favorire un processo di emersione di soluzioni dal basso che possa portare risposte innovative ai bisogni collettivi. Attraverso il progetto Social Innovation Citizen, l’Associazione ItaliaCamp intende costruire la prima rete degli ambasciatori di innovazione sociale perché sostenendo i giovani, le loro idee e la loro visione del futuro è possibile restituire ai territori un valore aggiunto in termini di creazione di nuova occupazione, di inclusione sociale e di valorizzazione della cittadinanza attiva”.

Social Innovation: i laboratori permanenti

In questa direzione un ruolo significativo lo assumeranno i laboratori permanenti di innovazione all’interno dei quali i giovani innovatori potranno acquisire le competenze necessarie per contribuire allo sviluppo del capitale sociale e alla crescita socio culturale del territorio.

  • Messina, 7 novembre 2015 Teatro Vittorio Emanuele II
  • Torino, 13 novembre 2015 Open Incet

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati