Innovazione

Reithera, chi è l’azienda finanziata da Unicredit per il vaccino anti Covid

di

reithera

Fatti, numeri e curiosità su Reithera, l’azienda con sede a Roma del gruppo Keires di Basilea che ha ottenuto da Unicredit un finanziamento da 5 milioni di euro per il vaccino anti Covid-19

 

Unicredit scommette sul vaccino anti-Covid dell’azienda biotecnologica italiana Reithera (prodotto in collaborazione con Sgs). Dal gruppo bancario capeggiato dall’amministratore delegato, Jean-Pierre Mustier, è arrivato un finanziamento di 5 milioni di euro per accelerare nella ricerca dell’antidoto. Tutti i dettagli.

IL FINANZIAMENTO

Unicredit ha concesso un finanziamento da cinque milioni di euro, grazie alle garanzie rilasciate dal Fondo centrale di garanzia di Mcc (Mediocredito centrale), all’italiana RetThera. Il denaro sarà utilizzato per nuovi investimenti sul fronte della ricerca scientifica innovativa mirata all’individuazione di un vaccino contro Covid-19. Il finanziamento è strutturato con una durata di 72 mesi.

UNICREDIT: OPERATIVI SU SOLUZIONI DECRETO LIQUIDITA’

“Questa operazione conferma ulteriormente la grande operatività del nostro istituto su tutte le possibili soluzioni previste dal decreto Liquidità: stiamo lavorando ogni giorno con grande impegno per sostenere le imprese del paese in questa fase di emergenza”, ha commentato Salvatore Pisconti, responsabile per il Centro Italia di Unicredit, aggiungendo che grazie a questo finanziamento l’Istituto di credito ha scelto di finanziare chi è prima linea nella lotta contro il coronavirus.

REITHERA

Fondata nel 2014 da un team ex Okairos, la società con sede legale a Roma si occupa dello sviluppo, della produzione e dei test clinici di vaccini adeno-vettori di origine non umana. Tra le malattie cui si lavora nei laboratori, trasferiti ora a Napoli (a Roma il centro di produzione GPM), ci sono epatite C, malaria, HIV, virus respiratorio sincinziale ed Ebola.

I SOCI (IL SOCIO)

L’azienda, guidata da Antonella Folgori, amministratore delegato, Capo di immunologia e fondatrice di Okairos, è di proprietà di Keires Ag, società del settore finanziario con sede a Basilea.

I NUMERI DELL’AZIENDA DI BIOTECNOLOGIE

I numeri dell’azienda, positivi, hanno avuto un peso sul finanziamento concesso da Unicredit. Reithera ha chiuso il 2019 con ricavi pari 19.565.923 euro, in crescita rispetto ai 14.223.015 euro del 2018. Più che triplicato l’utile 2019: 2.244.495 euro, contro i 664.858 dell’anno precedente. I costi della produzione totali sono stati pari a 16.680.460.

IL VACCINO

Il vaccino anti Covid-19 finanziato da Unicredit sarà sviluppato in collaborazione con SGS, che condurrà test di biosicurezza microbiologica e rilascio di identità in ogni fase chiave. I test verranno effettuati nel Centro per la biosicurezza di Glasgow.

LA RELAZIONE AL BILANCIO

“Pur nel contesto dell’attuale crisi epidemiologica, non risultano fatti di rilievo intervenuti in data successiva al 31 dicembre 2019 tali da rendere l’attuale situazione patrimoniale e finanziaria sostanzialmente diversa da quella risultante dal bilancio a tale data, o da richiedere rettifiche od annotazioni integrative allo stesso”, hanno scritto gli amministratori di Reithera nella relazione al bilancio 2019.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati